Romantica Corsica, tra incantevoli borghi, spiagge deserte e ottimi vini

Una meta insolita che gli amanti del Mediterraneo possono scegliere come destinazione delle loro vacanze è la Corsica, la ridente isola situata poco sopra la Sardegna che oggi dal punto di vista amministrativo appartiene alla Francia. Qui mare, cielo e montagne si incontrano e si fondono in un mix unico e suggestivo.

Markus3 @ Wikipedia

Markus3 @ Wikipedia

Una vacanza in Corsica può prendere come base Porto Vecchio, un luogo caratteristico, in cui sopra il porto turistico, la cittadella genovese della città siede ancora altezzosa a ricordo di un passato italiano, con le sue stradine ripide e tortuose che ospitano una serie di eleganti boutique, bar e ristoranti.

Porto-Vecchio è la base ideale per esplorare sud della Corsica, un’area che vanta alcune delle spiagge più spettacolari in Europa e uno spettacolare paesaggio montano, tutti nelle immediate vicinanze. Con un’auto a noleggio si possono raggiungere facilmente alcune delle gemme della zona – le spiagge di Palombaggia e Santa Giulia, dove l’acqua è più chiara e più sorprendente dell’azzurro dei Caraibi, e dove una serie tranquilli bar sulla spiaggia offrono ristoro dal sole.

Avventurandosi più lontano, si può visitare Bonifacio, una città splendida in cima alla scogliera, arroccata su massi di gesso che cadono a picco, con ampia vista della Sardegna, che sin trova a circa sette miglia di distanza. Bonifacio vanta uno dei migliori porti naturali del Mediterraneo, incastonato al termine di un lungo fiordo, e da qui si può svolgere una gita in barca verso le splendide Iles Lavezzi, un arcipelago tra la Corsica e la Sardegna.

Il viaggio di ritorno potrebbe portarvi attraverso l’isola del Cavallo, dove gli industriali italiani e le star del cinema hanno le loro grandi ville, e ci sono incredibili grotte marine nelle scogliere sottostanti. La più grande di queste è simile alla forma del cappello di Napoleone – che tra l’altro è nato ad Ajaccio, sulla costa occidentale dell’isola.

Se siete alla ricerca di qualcosa di diverso dalla spiaggia, con un’ora di macchina si può salire in montagna fino a 1.000 metri e più. Ci si immerge così nel verde delle escursioni, che arrivano a scoprire un ruscello di montagna presso la spettacolare cascata di Piscia di Gallu.

In alto sulle montagne, ci si sente come in un paese diverso dalla costa, eppure a soli 20 miglia di distanza. Gli oleandri mediterranei, le palme e i fichi d’India lasciano il posto alle rose, al caprifoglio, agli alberi di mele e alle felci. Se siete amanti degli sport e della natura, potete fare trekking ed equitazione.

Corsica_Prehistory_Casteddu_d'Araghju

Casteddu d’Araghju – Corsica

I Corsi sono fieramente orgogliosi della loro bella isola e, anche se è ufficialmente parte della Francia, ha una identità distintiva. I segnali stradali sono in lingua francese e la Corsica vive una forte influenza italiana, sia per vicinanza geografica che per i quasi 500 anni di dominio da parte della Repubblica di Genova.

Per scoprire la vera, romantica Corsica, dovete ascoltare un concerto del tradizionale canto polifonico locale – questi si tengono settimanalmente nelle chiese di Porto-Vecchio e Bonifacio.  La bandiera della Corsica – una testa moresca su uno sfondo bianco – è presente ovunque, dai bar sulla spiaggia ai motoscafi, e riportata sulla confezione dei prodotti locali.

A proposito dei quali, i viaggiatori gourmet  troveranno molto da godere in Corsica. Tra le specialità corse ci sono cibi come i salumi di cinghiale, formaggi meravigliosi, abbondanti frutti di mare e alcuni ottimi vini. I rosé in particolare sono deliziosi, così gustosi che raramente vengono esportate. Vale la pena di provare anche la birra locale, che è fatta con la farina di castagne.

La Corsica è una bella destinazione mediterranea, dove il turismo è ancora sorprendentemente poco sviluppato e ci si sente come in una vera e propria fuga dalla vita di tutti i giorni. Chi la visita vuole subito tornare tra le sue incredibili acque blu e le sue maestose montagne.

Via | express

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.