Grecia: viaggio ad Argostoli nell’isola di Cefalonia

Nonostante la crisi economica, la Grecia resta uno dei paradisi vacanzieri più vicini e a buon mercato per i turisti europei. Tra le miriadi di isole e isolette che il territorio greco offre a chi voglia conoscere più da vicino il suo mare, la sua cucina e la sua cultura, c’è anche quella di Cefalonia, bagnata dalle acque del mar Adriatico, dunque non molto distante dalle coste italiane. 

Mythos-beach.gif-435226

La vostra meta a Cefalonia potrebbe essere quindi Argostoli.  La capitale dell’isola greca di Cefalonia ha tutta l’aria di un piccolo centro frizzante e pieno di vita e si trova a soli 10 minuti a piedi dal nuovo molo per le navi da crociera.

Tra le molte strade della città le vie pedonali sono piene di piccoli negozi, tra cui si distinguono soprattutto quelli che circondano la piazza centrale, che ha diversi caffè. C’è inoltre un mercato galleggiante del pesce dove il pesce appena pescato viene venduto direttamente sulle barche. Sicuramente da vedere e ottimo per un pranzo.

Cefalonia è il luogo di ambientazione del romanzo di Louis de Bernieres Il mandolino del capitano Corelli, da cui anni fa è stato tratto anche un film interpretato da Nicolas Cage e Penelope Cruz. Qui si può ancora respirare l’atmosfera della seconda guerra mondiale – anche se un terremoto nel 1953 ha costretto gli abitanti alla ricostruzione, così che molti degli edifici sono ora in stile abbastanza moderno.

La più bella spiaggia dell’isola è Myrtos, che si trova appena a nord della città e non è così difficile da raggiungere. Lasciatevi tentare da un bagno tra acque limpide e sabbia dorata.

Via | www.express.co.uk

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.