Cosa fare a Porto: 10 attrazioni da non perdere

Anche se l’estate sta finendo, l’autunno è l’ideale per concedersi brevi gite fuori porta all’insegna dell’ultimo, rilassante sole. Le mete più adatte a questo tipo di vacanza sono le città costiere europee, che si raggiungono con poche ore di volo e offrono vacanze ristoratrici in formato weekend. Tra le città che è possibile visitare in tutti i periodi dell’anno anche nel corso di un fine settimana, c’è la città di Porto, il secondo centro più grande di tutto il Portogallo

Porto è una delle città più antiche d’Europa, inserita da tempo all’interno del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO: un mosaico di colori, di snelli edifici dal tetto in terracotta, costellata di chiese gotiche e barocche e una imponente cattedrale, tutta adagiata lungo una ripida collina che declina verso il lungomare brulicante di attività, bar e ristoranti all’aperto.

Porto è quindi una città compatta, in cui è facile sentire di aver passato un vero weekend di relax, grazie alla sua storia affascinante, all’imponente architettura, e il facile accesso alla spiaggia, nonché il clima caldo durante la primavera e l’autunno. Senza dimenticare, naturalmente, il suo vino pregiato e famoso, che l’ha resa celebre in tutto il mondo.

porto-portogallo

Esplorare Porto è molto facile, a patto che si abbiano scarpe comode ai piedi. La maggior parte delle strade sono infatti a misura d’uomo e praticamente pedonali, ancora lastricate con gli antichi ciottoli di un tempo, un po’ come avviene anche nel centro storico di Lisbona. La parte più antica di Porto, Ribeira, è piena di bellezze da scoprire.

Se volete visitare Porto e non perdervi il meglio, ecco quali sono le 10 cose da fare assolutamente in questa città.

Cosa fare a Porto: 10 attrazioni da non perdere

1. Bei azulejos

cosa-fare-a-porto-a-azuleios

Ammirate le bei azulejos di Porto (le tradizionali piastrelle dipinte a mano), in particolare nella stazione ferroviaria di Sao Bento.

2. Funivia

cosa-fare-a-porto

Prendete la funivia della città per godere di una splendida vista sui tetti di terracotta di Vila Nova de Gaia. In alternativa, per ammirare i tetti delle antiche abitazioni e cantine della città si può anche raggiungere la vetta più alta del ponte Dom Luis I.

3. Igreja de Sao Francisco

cosa-vedere-a-porto-chiesa

Lasciatevi stupire dall’interno stracolmo di oro barocco della chiesa Igreja de Sao Francisco, chiesa gotica all’esterno, che non lascia trapelare nulla della sua ricchezza interiore.

4. Cattedrale di Porto

cosa-fare-a-porto-cattedrale

Visitate l’imponente Cattedrale di Porto, fondata nel 12 ° secolo.

5. Livraria Lello

cosa-fare-a-porto-libreria

Arrampicatevi sulla scala di Harry Potter all’interno della famosa libreria Livraria Lello. Aperta nel 1906, ha un interno neogotico con un soffitto in vetro colorato e una scala a chiocciola che è stata presumibilmente una fonte d’ispirazione per quelle che si “trovano” a Hogwarts. L’autrice di Harry Potter, J.K. Rowling, ha lavorato come insegnante di inglese a Porto nei primi anni ’90.

6. Un bicchiere di Porto

cosa-fare-a-porto-libreria

Lasciatevi incantare dai sapori di una degustazione di vino in una delle decine di cantine storiche della zona. La valle del Douro è l’unico luogo dove le uve per la produzione vera e propria del Porto sono autorizzate a essere coltivate: solo in queste cantine viene ancora prodotto in modo tradizionale, e una volta in bottiglia esportato in tutto il mondo.

7. Foz

cosa-vedere-a-porto-foz

Prendete il tram per Foz, sobborgo balneare di Porto, dove troverete spiagge sabbiose e insenature rocciose, ideale per prendere il sole, per giocare con i bambini o, per i più coraggiosi, per un tuffo nel freddo Atlantico.

8. Rabelo

cosa-fare-a-porto-rabelo

Un giro sulle tradizionali barche Rabelo a fondo piatto, che sono state utilizzate per secoli per il trasporto del vino lungo il fiume dalla Valle del Douro, è d’obbligo se si visitano queste zone.

9. Ponte Dom Luis I

cosa-fare-a-porto-ponte

Concedetevi una lunga passeggiata attraverso l’elegante ponte Dom Luis I, progettato da un allievo di Gustave Eiffel, che collega Vila Nova de Gaia e Ribeira. Lo stile del ponte può sembrare familiare, anche se è stati realizzato nel 1886.

10. Café Majestic

cosa-fare-a-porto-sala-da-te

Prendete il tè del pomeriggio presso il Café Majestic, la più nota sala da tè di Porto, dove si dice che la scrittrice inglese J.K. Rowling abbia scritto gran parte del suo Harry Potter e la Pietra Filosofale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.