5 mete da paura

Le vacanze possono essere relax oppure adrenalina, riposo totale o emozione. Se appartenete alla categoria dei coraggiosi e amanti del cinema, vi proponiamo le mete ispirate ai più noti film di paura.

Dracula-293685

Shining

Nel 1974 lo scrittore Stephen King e la moglie Tabitha si trovarono a soggiornare allo Stanley Hotel, ma erano gli unici ospiti. I corridoi vuoti e i pasti solitari ispirarono il noto libro di King “Shining” .

Questo albergo costruito nel 1909 offre la possibilità di fare lunghe camminate, gite in mountain bike, pescare. Sebbene l’hotel conservi un suo fascino opulento di altri tempi, è stato ristrutturato tenendo in considerazione che la sua notorietà è data dal film, motivo per cui si tengono regolarmente serate paranormali e Shining viene proiettato in loop in ogni stanza. Provate, se avete coraggio!

colorado.com

L’uomo di vimini

L’uomo di vimini (The Wicker Man), uscito nel 1973 è uno dei film di paura più intelligenti ed inquietanti che siano mai stati girati. Racconta la storia di una comunità di pagani che vivono in una isola al largo delle coste occidentali della Scozia.

Se l’ambientazione cinematografica è totalmente inventata, l’isolameneto delle Ebridi è del tutto reale. E l’isola di Jura, con soli duecento abitanti, è remota e selvaggia esattamente come viene rappresentata nel film. Se volete una vera esperienza da “Wicker Man” dovete soggiornare a Barnhill, una casa sulla costa occidentale dell’isola.

Ma badate: non potrete contare sulla rete wi-fi, nè troverete il telefono e la strada asfaltata più vicina è a cinque chilometri. Con queste premsse, si può dire che non è una vacanza per deboli di cuore. Ma sarete senza dubbio ricompensati dai panorami marini, dalla natura selvaggia e magari anche da una ispirazione artistic. George Orwell ha scritto qui il suo capolavoro, 1984.

visitscotland.com

Wolf Creek

Il film è ispirato alla storia vera degli escursionisti rapiti ed uccisi in Australia. Una vicenda reale e brutale esattamente come un film dell’orrore. Ma non fatevi scoraggiare: i paesaggi fuori dal comune dell’Australia occidentale, possono essere incredibilmente lontani, ma rimangono tra gli spettacoli più belli al mondo.

Per vedere il Wolf Creek – uno dei crateri più grandi del mondo, largo 3000 piedi, potete soggiornare al Kimberley Hotel ad Halls Creek, a due ora di distanza in macchina da Wolf Creek. Le camera sono piuttosto spartane, ma c’è una piscine ed un ristorante.

Questa residenza è la base ideale per esplorare la regione di Kimberley dove potrete concedervi una gita in trekking al Pumululu National Park, dalla bellezza spettacolare, tanto da essere un sito del patrimonio mondiale Unesco. Ma se un camionista sospetto dovesse fermarvi per chiedervi se volete un passaggio, cominciate a correre!

westernaustralia.com

Dracula

Questo classico dell’orrore, risalente al 1931, è un classico difficile da battere.

L’ispirazione per la figura di questo vampire è il tiranno Vlad l’Impalatore, che vissuto nel quindicesimo secolo, deve il suo nome alla tipologia preferita di tortura che mettava in atto.

Da visitare è la fortezza di Vlad in Transilvania, collocate all’interno del Castello Poenari; il paese di Sighisoara, dove Vlad è nato ed infine il Castello Bran, che è ritratto nel romanzo di Bram Stoker e nel film.

Da esplorare anche i Carpazi, con le loro foreste selvage, i villaggi rurali, gli orsi bruni e, si spera, senza pipistrelli.

romaniatourism.com

Un lupo mannaro americano a Londra

Questa commedia horror inizia con la scena di un attacco al Dartmoor National Park, uno dei paesaggi britannici più belli e fonte di ispirazione per molti scrittori, incluso Sir Arthur Conan Doyle.

Se volete tornare a sentire i brividi del licantropo, soggiornate al Prince Hall Hotel, un B&B nel parco, con otto camera, un ristorante pluri-premiato.

Non avete ancora paura? Allora andate a fare una passeggiata di notte. Non rimarrete delusi. Dartmoor offre poi condizioni ideali per osservare le stelle, ma con la luna piena potreste voler tornare al sicuro.

visitdartmoor.co.uk

 

Via| Express Travel

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.