5 cose da non perdere assolutamente a Manchester in Inghilterra

Se siete stanchi di volare verso Londra per vistare una città del Regno Unito, questa volta, in estate o in inverno, volate verso Manchester. La città di Manchester è infatti considerata dagli inglesi stessi come la capitale culturale del Nord dell’Inghilterra, un luogo da visitare se volete conoscere in maniera più approfondito la spirito polimorfo della società britannica.

E’ qui infatti che hanno avuto luogo per la prima volta mode e tendenze culturali che sono diventate poi di portata mondiale. Senza contare l’alto numero di band musicali che qui hanno avuto il loro battesimo.

Noel Gallagher ha sottolineato una volta durante la pausa di un concerto degli Oasis: “La cosa bella di Manchester è chehttp://www.theblog.it. tutto viene da qui”. Il frontman della rock band in realtà ha detto queste parole nel 2012, ma, naturalmente, appare tutto ancora esattamente vero.

manchester-263210_960_720

Manchester è il luogo dove le persone fanno le cose. ‘Non parlare di che cosa avete intenzione di fare, fatelo.’ Questa è l’abitudine di Manchester. E nel passato attraverso la manifestazione di questa qualità la parola Manchester è diventata sinonimo di energia e libertà e diritto di fare e di pensare senza catene.” Una frase del giudice dell’Alta Corte Edward Parry pronunciata circa un secolo prima, nel 1912, ripeteva infatti più o meno lo stesso concetto.

Ecco quindi quello che non dovrete assolutamente perdere in una visita a Manchester secondo la rivista britannica Express.

5 cose da non perdere assolutamente a Manchester in Inghilterra

1 Musica

Gli Smiths, i Joy Division, i New Order, gli Happy Mondays, gli Stone Roses, i The Fall, i Chemical Brothers, i The Vervehttp://www.theblog.it.sono nati qui. In una città con un ricco patrimonio musicale, perché non andare a sentire un concerto in luoghi come il Gorilla, il Band on the Wall, l’Albert Hall e la Soup Kitchen o se la musica elettronica è la vostra passione c’è il famoso Warehouse Project che apre per il suo 10 ° anniversario il prossimo settembre.

2 Calcio

Cercate di vedere almeno una partita tra il Manchester United e il Manchester City. Se non è possibile ottenere un biglietto si può fare un tour dello stadio, sia dell’Old Trafford che dello stadio Etihad.

3 Cultura

Visitate il MOSI (Museo della scienza e dell’industria). Manchester è stata nominata Città europea della scienza per il 2016. Visitate inoltre la Whitworth Art Gallery, recentemente rinnovata per il 2015 e vincitrice del Fondo per il Museo Art of the Year 2015. Esplorate infine il Northern Quarter di Manchester – anca di Manchester, quartiere bohemien pieno di arte di strada, caffè indipendenti, bar e negozi di abbigliamento vintage.

4 Hotel storici

Dove dormire a Manchester? Ma al The Midland Hotel. Secondo gli abitanti di Manchester il Midland è uno dei più raffinati hotel della città. Questo edificio imponente e secolare, all’angolo di Piccadilly Gardens è stata la scelta di David Cameron per la Conferenza del partito Tory – e dal momento in cui si entra nel grande, arioso foyer, si capisce perché. Il quattro stelle Midland offre un rifugio immediato dalla confusione del centro di Manchester, insieme con ottime camere, una cucina raffinata e un servizio prefetto.

Il The Midland ha ospitato re, regine, presidenti, primi ministri e rock star – ma forse la più bella favola è che questo impressionante hotel icona di Manchester è dove la Rolls Royce ha avuto il suo primo incontro e ha deciso di iniziare a produrre auto di lusso. Per quanto riguarda i prezzi e le prenotazioni al Midland attualmente partono da 149,00 sterline per camera per notte.

5 Spa

Il centro termale del The Midland – offre intere giornate Spa a partire da 69 sterline a persona. Per usufruire dei servizi è sempre richiesta la prenotazione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.