10 ottimi motivi per visitare le isole greche

Spiagge baciate dal sole, paesaggi spettacolari, mete uniche per lo shopping. Trovare il proprio paradiso in una delle tante isole greche non è davvero difficile, tante sono le loro bellezze.

mykonos-474456

Se ancora non le conoscete qui ci sono alcuni motivi che vi faranno venire voglia di compiere un viaggio anche fuori stagione nella terra del relax.

10 ottimi motivi per visitare le isole greche

1. Andate sull’affascinante isola di Mykonos. Si tratta di un’isola di moda che attrae la folla dalle navi da crociera con una dinamica vita notturna e splendide spiagge di sabbia – più silenziosi i bar nella città vecchia.

2. Seguite le orme di Penelope Cruz e Nicolas Cage dove hanno girato il Mandolino del Capitano Corelli a Cefalonia. Offre splendide spiagge, tra cui l’alloro di Antisamos, uno dei siti di importanti per il film.

3. Passeggiate nella pineta di Spetses, l’isola utilizzata dallo scrittore John Fowles per l’ambientazione del suo famoso libro The Magus. I traghetti collegano con Idra, Poros e Pireo.

4. Perdetevi attraverso la magia medievale del centro storico di Rodi, una città fortezza stupefacente costruita dai Cavalieri di San Giovanni. Poi noleggiate un’auto per esplorare le spiagge sabbiose della costa sud.

5. Scoprite Corfù, l’isola che Shakespeare ha usato come sfondo quando scrisse La Tempesta. Le montagne a nord di Corfù offrono coste ripide e impressioannti, mentre la città di Corfù è una delle più belle città della Grecia.

6. Innamoratevi della vista mozzafiato, in cima alla scogliera,tra le case bianche sullo sfondo azzurro del cielo di Santorini. Si tratta di una destinazione di fama mondiale e gli archeologi hanno scoperto qui edifici distrutti in un terremoto che si dice aver coinvolto la città perduta di Atlantide.

7. Trovate le favolose spiagge di Kos – alcune sono famose per gli sport come il windsurf. In alternativa, godetevi il porto dei traghetti, tra le palme, un luogo ideale per una birra quando si guarda il sole andare giù.

8. Passeggiate attraverso la leggendaria casa della creatura mitica del re Minosse – il Minotauro – nel palazzo di Cnosso, sull’isola di Creta. L’attrazione è stata scoperta dall’archeologo inglese Sir Arthur Evans, oltre 100 anni fa.

9. Salite sulla stupefacente Acropoli di Atene nella Grecia continentale e godete di una pausa in città combinata con un viaggio all’isola Angistri. Questa piccola isola è a un’ora di traghetto da Atene. Il porto di Skala ha una bella spiaggia, ma prenotate un alloggio in anticipo in estate.

10. Ammirate le sorgenti termali terapeutiche, gli oliveti e le belle spiagge di Lesbo. Una delle specialità della Grecia, la bevanda ouzo è realizzata qui ed è anche stata la città natale della poetessa Saffo. Il suo villaggio di Skala Eresou attira ancora turisti Lgbt da tutto il mondo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.