10 cose che ancora non sai sulla Grecia

A pochi passi dall’Italia, ma non troppo distante neanche dalle altre nazioni europee, mollemente adagiata nelle acque del mediterraneo orientale, c’è la Grecia, terra peninsulare che si estende sul mare Mediterraneo ed Egeo grazie alle sue numerose isole. Una meta tra le più belle e famose tra quelle non troppo distanti da casa, anche per usi e costumi praticati al suo interno.

orthodox-165084_640

Se state partendo per una vacanza per la Grecia e avete voglia di conoscere alcune tra le più interessanti curiosità su questo paese, in questa lista abbiamo raccolto alcune tra le più originali della penisola greca, che possono suscitare in voi la curiosità di scoprire quello che ancora non sapete dei luoghi di questa nazione.

10 cose che ancora non sai sulla Grecia

1. Sant’Andrea e San Giorgio, i santi patroni della Scozia e dell’Inghilterra, sono anche i patroni della Grecia.

2. La Grecia è l’unico paese in Europa che ha una legislazione per determinare la durata esatta per la conservazione consentita per il latte, che è di cinque giorni.

3. La Grecia ha più di 2.000 isole, di cui circa 170 sono abitate.

4. Nel 1996, il Premio Scheme per il libro dal titolo più strano è andato a ‘Postini greci rurali e relativi numeri di annullamento’.

5. L’adulto medio greco ha in tasca otto sigarette al giorno. Solo in Serbia e Bulgaria fumano più.

6. Atene è l’anagramma della parola inglese hasten così come delle parole meno ordinarie Sneath ‘(il polo di una falce), e’ snathe ‘(usata per potare alberi).

7. Fino al 1983, la lebbra era causa di divorzio in Grecia.

8. Circa il sette per cento del marmo del mondo proviene dalla Grecia.

9. La Grecia è il principale produttore mondiale di spugne di mare, soprattutto quelle che si prendono in mare al largo dell’isola di Kalymnos.

10. Il formaggio nazionale greco è la feta, che si mangia di più in Grecia, di qualsiasi altro paese.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.