Scoprendo Hyperloop, il mezzo di trasporto del futuro

Elon Musk ha annunciato il suo piano per la realizzazione di Hyperloop, un rivoluzionario mezzo di trasporto ad alta velocità che funzionerà portando vagoni pieni di persone attraverso una galleria sopraelevata che va da Los Angeles a San Francisco – in California, Stati Uniti – e per il modico prezzo di soli 20 dollari a testa. 

Musk ha descritto il suo congegno come “un incrocio tra un Concorde, un railgun, e un tavolo da air hockey”, ovvero un progetto assolutamente impressionante, una cui prima immagine è quella visibile nella foto allegata. A quanto pare i “vagoni” di Hyperloop apparirebbero incredibilmente come una Pontiac Trans-Sport. Il mezzo di trasporto più veloce del mondo sarebbe guidato su un cuscino d’aria ed azionato da un motore AC a induzione come quelli delle auto elettriche di Tesla. Non solo, ma i tubi sarebbero coperti con pannelli solari che produrrebbero più energia di quella che tutto il sistema richiede e il tutto sarebbe solo costo di circa 6 miliardi di dollari.

hyr1

Insomma, almeno a parole, uno dei più bei progetti per la mobilità mai concepiti. Musk ha creato PayPal perché non gli piaceva il modo in cui le banche lavoravano, e ha usato quei soldi per costruire Tesla Motors, la società di auto elettriche denominata dalla band hair metal degli anni ’80, e Spazio-X, la sua azienda privata che, tra le altre cose, ha progettato i veicoli per consegnare il carico alla Stazione Spaziale Internazionale.

Certo, lui non ha apparentemente alcun interesse a produrlo da solo. Sembra abbastanza chiaro che Musk ha pensato molto a questo progetto. Dopo di che, ha preso un’altra scelta così da mettere fuori questo piano di 57 pagine nella speranza che qualcun altro lo avrebbe fatto.

Hyperloop è proprio il tipo di veicolo lungimirante che potrebbe rivoluzionare completamente il sistema di trasporto, e sarebbe molto più rivoluzionario rispetto al costoso ($ 68000000000) e relativamente lento (120 mph di velocità, più lento del treno Acela della costa orientale che va a 150 mph ) sistema ferroviario ad alta velocità che è stato proposto in California. E per un progetto di trasporto di massa con una tecnologia innovativa, 6 miliardi è sporcizia a buon mercato.

hypr3

Naturalmente, il costo di 6 miliardi di dollari, è probabilmente e selvaggiamente irrealistico. E, francamente, con la sua ricchezza incomprensibile, e la sua base in un’isola del Pacifico meridionale, Musk è proprio il tipo di persona meno adatta a realizzare un tipo di progetto simile.

Ma se qualcuno di voi là fuori sta pensando di pagare il conto, è utile sottolineare che ci sono già tante persone che sono riuscite a  trovare un lavoro proprio grazie ad un prototipo di Hyperscoop per circa 3700 dollari in contanti e un accordo di sponsorizzazione.

Insomma, è possibile essere scettici definendolo un sogno ambizioso e probabilmente irrealizzabile, ma il progetto di Eleon Musk viene ad essere svelato sempre di più come Hyperloop si avvicina sempre più alla realtà.

L’ultima indicazione sul fatto che il sistema di trasporto di nuova generazione dovrebbe essere preso sul serio proviene da Hyperloop Trasporti Technologies (HTT), che ha annunciato l’aggiunta di una sede in Svizzera, Oerlikon Leybold Vacuum, più una serie di partner sparsi per il mondo, come Hodgetts + Fung Architects e una società di ingegneria di Los Angeles, la AECOM, che terranno fede ai suoi sforzi. In effetti sembra proprio che la SpaceX di Elon Musk, citata in precedenza, abbia bandito un concorso per la progettazione dei vagoni di Hyperloop.

“Siamo orgogliosi di essere parte di questo progetto entusiasmante e innovativo offrendo allo stesso tempo il nostro know-how per questo disegno, e quindi per fare in modo che la visione di Hyperloop possa diventare realtà”, ha detto il dottor Martin Fuellenbach, amministratore delegato di Oerlikon Leybold Vacuum, in una dichiarazione via e-mail. “Contribuiamo nel consegnare una vasta esperienza e i calcoli necessari per creare e mantenere il vuoto parziale che è necessario per raggiungere delle velocità così elevate.”

Oltre alla provenienza delle conoscenze relative all’ingegneria e alla tecnologia, HTT ha anche rivelato nuovi rendering più dettagliati degli interni del futuristico mezzo di trasporto ad alta velocità, che si rivelano come dei compartimenti con sedili e cabine per il trasporto delle persone. Sono quelli che si possono vedere in anteprima nella foto allegate.

hyp4

Sappiamo già che HTT vuole sfruttare la visione di Musk per creare un sistema che spinga – cioè faccia viaggiare – i passeggeri attraverso i tubi sigillati a una velocità che possa arrivare fino a 800 miglia all’ora, ma quello che sarà l’esperienza di guida o di viaggiatore è ancora sotto studio e in evoluzione. In tutte le interpretazioni di HTT, vediamo una cabina interna che sembra molto simile a quella delle attuali cabine degli aerei o dei vagoni ferroviari più moderni.

Tale disegno può apparire privo di immaginazione, ma in realtà, allontanandosi dal tipico disegno di fantascienza che fiorisce spesso nei concept dei rendering, gli ingegneri HTT stanno in realtà facendo in modo che il sistema di trasporto di massa del futuro sembri ancora più vicino alla realtà e a portata di mano.

“Lavorare con HTT per contribuire a rendere Hyperloop una realtà nel più breve tempo possibile è un viaggio stimolante, dal momento che condividiamo la visione di trasformare il trasporto e la viabilità, e con essa, di trasformare i quartieri”, ha detto Craig Hodgetts di Hodgetts + Fung Architects, in un comunicato inviato via email. “Io, insieme a molti altri, credo che sarà una realtà prima che questo secolo inizia il suo terzo decennio.”

Dunque c’è solo da aspettare. E anche se ci vorrà un po’ di tempo prima che la gente in realtà arrivi a usare Hyperloop, HTT ha intenzione di svelar il suo progetto a maggio 2016 a Quay Valley, in California.

Via | mashable

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.