Il tatuaggio tecnologico che funziona come tracker fitness

I tatuaggi che sposano l’arte e la tecnologia non sono una novità, a questo punto. La maggior parte delle iniziative sono provenienti da grandi preoccupazioni e sono ancora in fase di sviluppo, ma una piccola squadra chiamata Chaotic Luna ha messo a punto un altro concetto di tatuaggio tecnologico alimentato che potrebbe funzionare un po’ come un tracker fitness, in termini di controllo delle funzioni del corpo. Si chiama Tech Tat.

In un intervista a Techcrunch riportata da Mashable, l’azienda dice che Tech Tat è realizzato con vernice conduttiva electro e in un video promozionale il team suggerisce che potrebbe essere utilizzata per monitorare la frequenza cardiaca, il battito del polso e la temperatura corporea di una persona.

tchtat

Tuttavia, Chaotic Luna, che è stata acquisita dalla società di marketing internazionale Accenture questa estate, è più conosciuta per la distribuzione di prototipi interessanti, piuttosto che per la spedizione di prodotti tradizionali per i consumatori. Nonostante questo, la società dice che Tech Tat è reale ed è un meccanismo di lavoro.

“Il Tech Tat è un vero e proprio prototipo” dice Ben Lamm, CEO di Chaotic Moon. “Stiamo continuando a sviluppare questo prodotto sia concettualmente che fisicamente. E noi stiamo facendo interessanti nuove scoperte e applicazioni ogni settimana.”

Ma la stessa piccola impresa è stata anche dietro il “drone volante”.”Il drone lanciafiamme era un drone open source al fine di addomesticare la modularità della tecnologia, al di là di usarlo per il video”, spiega Lamm.”Potrebbe anche spruzzare vernice difficile da raggiungere.”

In un ultimo video della ditta, l’azienda dice che è “entusiasta di portare  Tech Tats in un prossimo futuro”, ma non si deve accrescere troppo le vostre speranze. All’inizio di quest’anno, l’azienda ha parlato di piani di commercializzazione dei droni di cui sopra, ma il sito per i droni è ancora essenzialmente una pagina di destinazione. Tuttavia, l’azienda sostiene che è impegnata per rendere commerciale il Tech Tat.

“Non possiamo congetturare su quando la gente potrebbe mettere le mani su unodi questi”, spiega Lamm. “In genere, cercheremo i migliori partner “.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.