Il quiz di Facebook “chi è la tua anima gemella?” ha scelto la mamma

Se c’è qualcosa (o qualcuno?) che ci conosce meglio di noi stessi è forse Facebook. Il social network dovrebbe quindi essere molto bravo ad analizzare i dati per capire chi è la nostra anima gemella, no?

true-soul-mate

Secondo la nuova app “Captain Quizz” che si trova tra i feed di Facebook, l’anima gemella di Brian Koerber, il reporter di Mashable tra i primi a testare l’applicazione, non è la sua ragazza, ma sua madre.

Il risultato è venuto fuori identico anche quando il reporter ha fatto il quiz una seconda volta. Di nuovo è uscita la madre. Ha provato una terza volta. Il risultato è stato la madre, anche la terza volta.

Ora, questo non significa che Brian non ami sua madre, anzi potrebbe addirittura essere definito un “cocco di mamma” (ovviamente non in “quel” senso, Captain Quizz. Non in quel senso). Solo non vorrebbe che la si considerasse come la sua anima gemella.

Ma cerchiamo di capire come mai si ritrova la mamma come partner ideale. La madre si è iscritta a Facebook sei mesi fa circa. Questo significa che deve aver messo un “mi piace” o un commento (o entrambi) su ogni singola foto o status update del figlio. Lei è quindi la sua più grande fan su Facebook.

“Captain Quizz analizza la tua lista di amici, i tuoi post e i tuoi “like” per capire chi è la tua anima gemella”, è quanto dichiara il sito. Non c’è da essere sorpresi allora, data la grande abilità della madre di inserire un “mi piace” sullo status qualche secondo dopo averlo aggiornato, che il figlio sia stato associato a lei.

E se la sezione dei commenti può essere indicativa, il suo non è stato l’unico caso strano. Che dire? Magari una app non è cosi affidabile nell’accoppiare le persone.

 

Via | Mashable

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.