Gli Stati Uniti verso un regolamento per i droni

Le norme generali che disciplinano l’uso dei droni commerciali e non-commerciali sono ancora in evoluzione negli Stati Uniti, ma si vocifera che una regola importante stia per essere emanata presto: quella della registrazione legale dei proprietari. Più o meno allo stesso modo in cui si potrebbe registrare un automobile, il Dipartimento dei Trasporti statunitense (DOT) ha intenzione di stabilire delle norme che richiedono che tutti i proprietari di droni registrino i loro dispositivi in un registro del governo.

L’agenzia non ha fatto un annuncio ufficiale per quanto riguarda tale programma, ma un rapporto di NBC News sostiene che la regola stia per entrare in vigore nel prossimo futuro.

dron097

Secondo il rapporto, i proprietari dei droni sarebbero tenuti a registrare i loro dispositivi con riferimento ad un nuovo programma che sarebbe lanciato intorno alle vacanze di Natale, proprio nel periodo in cui un gran numero di droni probabilmente si farà strada nel cielo, come regalo di Natale .

Tuttavia, anche se tale programma di registrazione non ha effetto, un’altra preoccupazione ruota intorno alla questione di come milioni di dispositivi esistenti saranno registrati ai sensi del nuovo programma.

“La creazione da parte del DoT di un registro nazionale dei droni dimostra come i droni possano essere pericolosi per gli aeromobili, e per la sicurezza e la privacy” ha detto Jörg Lamprecht, fondatore di Dedrone, una società con sede in Germania focalizzata sull’allerta precoce e il rilevamento dei droni professionali e civili, ha detto a Mashable in una dichiarazione. “La sfida sta nel fatto che, a meno che il Registro di sistema diventi anche retroattivo, milioni di droni non registrati saranno ancora disponibili per la vendita sul mercato di Internet e su quello nero.”

A quel punto, un altro rapporto del Wall Street Journal sostiene che una task force si riunirà la prossima settimana per decidere come gestire la questione dei droni non registrati esistenti, nonché il tipo di dispositivi che sarà incluso nella nuova legge.

Anche se alcuni possono ritenere la registrazione legale dei droni amatoriali come un eccesso di regolamentazione da parte del governo, il fatto è che i recenti incidenti negli aeroporti che coinvolgono droni hanno spinto a chiedere controlli più rigorosi intorno all’uso di droni nei cieli degli Stati Uniti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.