Ecco le porte USB di Tipo C: universali e veloci

Il sogno di un futuro cavo è alla ricerca di un po’ più di realtà ora che le nuove, velocissime porte USB Tipo-C sono ormai qui.

Si può ricordare che la USB-C è la piccola porta USB reversibile, che vuole sostituire tutte le connessioni (carica, display, dati, etc.) – in Apple nel MacBook e nel GoogleChromebook Pixel 2. L’USB-C è stato recentemente aggiornato a includere anche il protocollo Intel di trasferimento, Thunderbolt 3 ​​ e il nuovo Dell XPS 12, XPS 13 e XPS 15 computer, ha annunciato nel mese di ottobre, sono i primi a commercializzare con il nuovo porto sovralimentato.

Soprannominato “porto nirvana” da Intel, Thunderbolt 3 è ​​in grado di trasferire dati fino a 40 Gbps (gigbits al secondo), che è due volte più veloce di Thunderbolt 2, e quattro volte più veloce della USB 3.1, che supera di 10 Gbps. Questo è abbastanza veloce per trasferire un video di 4K di risoluzione in meno di 30 secondi.

thunderbolt-3-intel-web

Thunderbolt 3 ​​può anche gestire due schermi con 4K di risoluzione fino a 60Hz in una sola volta e veloci notebook in carica fino a 100 watt.

L’integrazione Thunderbolt 3 nel protocollo USB di tipo C è una grande vittoria per Intel sottolinea Mashable. In primo luogo introdotta nel 2011 e integrata nel MacBook e nel computer Mac di Apple, Thunderbolt e Thunderbolt 2 erano i predecessori della missione per una porta USB di tipo di C.

Thunderbolt non è all’altezza delle sue aspettative ed è ampiamente considerato un fallimento al di fuori di configurazioni professionali che richiedono le sue velocità di trasferimento, in cui gli utenti sono disposti a pagare per questo. Con l’integrazione diretta nella porta USB di tipo C spec, Thunderbolt 3 si trova con una più probabile possibilità di fare la sua strada nei computer tradizionali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.