Dalla Disney il robot che cammina sui muri come Spiderman

A quanto pare la Disney non si limita a comprare i diritti di film come Star Wars. Investe anche nel settore della creazione di robot che possano compiere delle operazioni. Disney ha infatti annunciato Martedì che la Disney Research di Zurigo, insieme a ETH, uno studio di ingegneria, scienze, tecnologia, matematica e gestione delle università, ha sviluppato un robot in grado di camminare in verticale sui muri e scalare le pareti. Proprio come Spiderman.

Si chiama VertiGo e mentre cammina è in grado di fare una transizione, quasi senza soluzione di continuità, tra una superficie piana a terra e quella verticale di un muro scalando una parete. E’ capace di restare in equilibrio su una parete da capogiro grazie ad una coppia di eliche orientabili che forniscono una spinta sulla parete stessa, spingendo il robot in modo efficace contro la superficie verticale.

robot

“La spinta viene applicata sia verso la parete, utilizzando l’elica posteriore, che verso l’alto, utilizzando la trasmissione anteriore, con un conseguente un flip sulla parete”, secondo un comunicato stampa diffuso dalla casa di produzione e citato da Mashable.

Con due ruote sterzanti, VertiGo – delle cui prodezze è stato rilasciato anche un video su YouTube – è gestito con la stessa facilità come una macchina radiocomandata comune. Tuttavia, a differenza della macchinina radiocomandata della tua infanzia, questo robot ha due sensori di distanza a raggi infrarossi montati sulla parte anteriore per valutare il suo orientamento nello spazio.

“VertiGo per ora è solo un prototipo, e non esiste un piano per una versione di produzione per il pubblico in questo momento”, ha detto a Mashable il dottor Paul Beardsley della Disney Research di Zurigo. “Il robot ha un potenziale uso per l’intrattenimento, come ad esempio illustrano gli effetti che si possono vedere nel video. Ma è anche una tecnologia generale per la locomozione sulle pareti verticali che potrebbe avere eventualemnte anche altri usi, come l’ispezione industriale.”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.