10 primati di Internet che hanno rivoluzionato il mondo

Internet ha reso il mondo un posto più piccolo, con un’influenza di vasta portata che ha modificato il nostro modo di vedere ogni cosa dalle più piccole alle più grandi. Ma a parte darci modi più facili per schiamazzare a cose stupide, è anche mettere più informazioni a portata di mano di ogni invenzione nella storia del genere umano.

Internet ha avuto un effetto profondo sulla vita delle persone in tutto il mondo in molti modi diversi, ma tutto quello che abbiamo imparato a dare per scontato on-line è venuto molto spesso da umili origini. Ecco ad esempio 10 primati di Internet che hanno rivoluzionato il mondo.

10 primati di Internet che hanno rivoluzionato il mondo

1 La prima immagine

Les_Horribles_Cernettes_in_1992

La prima immagine mai caricata sul World Wide Web è una foto del gruppo comico tutto al femminile Les Cernettes Horrible. Il gruppo era composto da assistenti amministrativi e partner ricercatori presso l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare (CERN).

2 La prima email

tomlinson1

Le Email hanno avuto il loro inizio nel 1960, quando i ricercatori avrebbero lasciato messaggi in una cassetta postale per i loro colleghi, che potevano accedere alle note di uno stesso terminale. Le email tra computer hanno avuto il loro inizio nel 1968, quando Bolt Beranek and Newman (BBN) è stato assunto dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti a lavorare sulla ARPANET.

3 Il primo video di YouTube

Il terzo sito più importante del mondo ha avuto il suo avvio all’inizio del 2005, quando è stato creato dai dipendenti di PayPal Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim. Il 23 aprile 2005, alle 08:27 hanno pubblicato il primo video chiamato Me at the zoo. Il  video mostra Karim in piedi di fronte elefanti allo zoo di San Diego.

4 Il primo dominio

Symbolics Inc. ha registrato il primo nome di dominio, Symbolics.com, il 15 marzo, 1985. Symbolics Inc. è cresciuto di Intelligenza Artificiale del MIT laboratorio, ed è stata la prima azienda a dotare i computer di workstation.

5 Il primo sito web

first_web_page_0

Il primo sito web è stato lanciato molto prima del 6 agosto 1991. E ‘stata una semplice pagina, simile a un documento di Word con lettere nere su sfondo bianco con collegamenti ipertestuali blu. E’ brevemente descritto progetto W3 , meglio noto ora come il World Wide Web.

6 Il primo live music streaming

severetiredamage

Era una band poco conosciuta chiamata Severe Tire Damage, che ha suonato in diretta su Internet per la prima volta il 24 Giugno, 1993. STD è stato un gruppo rock composto da informatici del Digital Equipment Corp., Xerox, Apple, e Sun, che hanno messo la loro la conoscenza all’interno di una tecnologia chiamata Backbone Multicast (M-bone). M-bone è stato utilizzato dalla Internet Engineering Task Force.

7 Il primo oggetto venduto su eBay

laserpointer

Nel 1995 il programmatore Pierre Omidyar pensava che il web potesse essere un grande mercato, in particolare utilizzando un formato d’asta per prezzi equi sugli articoli. Ha lanciato il sito web AuctionWeb il 3 settembre 1995. Il primo oggetto venduto era un puntatore laser rotto, che è andato in asta a 14,83 dollari.

8 Il primo libro venduto su Amazon

amazon

Amazon.com ha avuto il suo inizio nel 1995, quando il fondatore Jeff Bezos ha lasciato la sua posizione di vice presidente di una società di Wall Street. Si trasferisce a Seattle e inizia a lavorare sul suo sito web, che in origine si chiamava Cadabra. Il primo libro venduto nel luglio del 1995 è stato Concetti fluidi e Analogie creative: modelli computerizzati dei meccanismi fondamentali di pensiero, di Douglas Hofstadter.

9 Il primo brano di musica scaricabile

E’ opinione diffusa che i primi a mettere una canzone on-line siano stati due ragazzi di nome Jeff Patterson e Rob Lord. Nei primi mesi del 1993, hanno caricato alcuni file audio .MP2 da una punk band. Poi hanno creato l’Internet Underground Music Archive (IUMA).

10 Il primo banner

firstbannerad

L’origine di questo alimento base di Internet e dell’e-commerce risale al 27 ottobre 1994. Joe McCambley, che gestiva una piccola società di pubblicità digitale, ha creato il primo banner pubblicitario per AT & T, una azienda tusistica. L’annuncio a tutto il testo – che riporta la scritta “Hai mai cliccato con il mouse qui?” – è apparso su Hotwired.com, la prima rivista digitale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.