Tutti i segreti del vento in una mappa in tempo reale

Se fino ad oggi avevate creduto di poter affidare un segreto inconfessabile al vento nella speranza che questo lo conservasse per sempre, sarete costretti a trovare un altro confidente. Il vento, infatti, non ha più segreti. E non solo per gli scienziati, ma anche per tutti coloro che vogliono conoscerli. 

Se siete degli appassionati di vento e degli altri fenomeni atmosferici, forse conoscete ” Earth“, il software interattivo progettato qualche tempo fa da Cameron Beccario che da la possibilità di osservare attraverso internet la circolazione del vento e le altre condizioni meteo in modo interattivo, con uno scarto di appena tre ore.

Ora una mappa del vento molto simile ma in tempo reale viene offerte dalle schermate del nuovo software rilasciato dalla NOAA – NOAA WeatherView – che ha lanciato un proprio modello in cui la circolazione atmosferica viene visualizzata sul meraviglioso sfondo del globo illuminato di notte.
sssss

Oppure di giorno. E’ possibile infatti modificare l’orario per vedere le condizioni attuali e future, e anche guardare la linea del sole in tutto il mondo. Il modello viene aggiornato con nuove previsioni ogni sei ore. Questo è il Nord America con la linea di separazione giorno-notte che divide a metà tutto il continente.

dbf746fe1

In questo modello i venti sono visualizzati come linee blu che formano vortici raggruppati nelle aree di bassa pressione. Raffigurato qui sotto è il Typhoon Soudelor che ha da poco minacciato Taiwan, con una immagine delle raffiche delle brezze oceaniche che corrono lungo la costa della California.

wind

Si possono impostare anche altre preferenze. Il filtro della temperatura trasforma il mondo in un lago di fuoco, per osservare l’andamento del caldo nel Sud e condizioni meteo migliori sulle montagne.

01f993f87

Ed ecco un’altre immagine di Typhoon Soudelor, che si profila come una gigantesca vasca idromassaggio di vapore nel modello che tiene conto dell’umidità.

33bd6fe0e

Con questo software ci si può anche concentrare sulla famosa cintura della pioggia dell’equatore, che si prevede si sposterà sempre più a nord in base al riscaldamento del clima, mettendo in ginocchio l’agricoltura di milioni di persone.

59484f14b

Via | grist

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.