Praticare yoga virtuale

Per chi non ha tempo e modo di recarsi in una scuola vera e propria per praticare lo yoga, è nato un canale internet, al quale è possibile accostarsi secondo le specifiche necessità, grazie ad una presentazione iniziale con cui è possibile confrontarsi e dove sono indicate anche le posture degli esercizi da non assumere in caso di limitazioni fisiche e mal di schiena.

Dietro a questo corso virtuale c’è un maestro di yoga reale, a cui si possono rivolgere le proprie eventuali perplessità via pc e con il quale è possibile partecipare tramite la web cam ad alcune lezioni durante il fine settimana, nelle quali lui stesso potrà osservare l’allievo e consigliarlo sulla posizione corretta.

Ad esclusione di questa sezione interattiva, per partecipare ai corsi della scuola basterà seguire i video.

Durante il mese di ottobre appena trascorso, la la scuola Yogawithpemural ha mostrato presso gli stand del festival milanese dedicato alla disciplina dello yoga, sedici lezioni video, suddivisi in quattro serie ciascuno, che si distinguono per il livello di difficoltà.

Ognuna delle serie ha, cioè, quattro sotto categorie, in modo da poter accedere alla lezione con il grado di impegno più adatto alla nostra preparazione, senza forzare la muscolatura e l’apparato scheletrico di chi, ad esempio, pratica lo yoga da pochissimo tempo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.