Come stabilire una relazione meravigliosa con tuo figlio

La società frenetica dei giorni nostri,  sebbene abbia portato maggiore benessere, sembra a volte aver tolto quelle che sono le gioie più belle della vita, che sono basate sui rapporti umani.

A tale proposito, anche il rapporto con i figli sembra in questa epoca,  essere diventato sempre più difficile e sempre più sottovalutato da genitori che si affannano per le questioni lavorative e le faccende domestiche, togliendo così spesso la priorità a quello che è il rapporto con i loro figli.

Ma questo è un grave errore che non permette alle persone di raggiungere la vera felicità che, si sa, è ancora portata dalle piccole cose.

Come può fare quindi un genitore per creare un legame positivo con il suo bambino?

Non ci sono formule magiche che possono fare la differenza perchè il tuo bambino è una creatura amorevole e come tale ha bisogno di amore e di attenzione, di essere rassicurato quando ha i suoi dubbi e le sue incertezze e di sapere di poter contare su di te.

Qual’è quindi la cosa più importante da fare al riguardo?

Anche se potrebbe sembrare scontato e anche se il tempo ti sembra poco, la cosa più importante che puoi fare come genitore è decidere di stabilire settimanalmente un certo numero di ore da passare con il tuo bambino. Programmalo con cura per assicurarti che quello passato con il tuo bambino sia del tempo di qualitá.

Dedica quindi quel tempo solo al tuo bambino, goditi quei momenti passati assieme e dimentica qualsiasi aspetto inerente il lavoro e le faccende domestiche.

Condividi poi con lui le tue esperienze, insegnali cio’ che sai fare e trasmettigli la tua conoscenza.

Considera il tuo bambino come una copia di te stesso quando avevi la sua etá e in questo modo potrai avvicinarti al suo modo di sentire e capire meglio i suoi bisogni.

Una relazione richiede del tempo per formarsi. E richiede del tempo per essere nutrita. Essa richiede amore e attenzione per essere creata e consolidata e per capire i bisogni del tuo bambino.
Quindi dovrai necessariamente metterci impegno e buona volontà e, ancora una volta, dedicare del tempo con costanza. Non ci sono altre vie o altre cose che possono sostituire cio’.

Ma facendo questo potrai sperimentare una gioia meravigliosa e lui avra’ trovato non solo un genitore ma anche un suo migliore amico.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.