L’ascesso addominale

 

Sintomi

L’ascesso addominale è un tipo particolare di ascesso che si sviluppa nella zona addominale. L’ascesso intra-addominale riguarda un accumulo di liquido infetto e di pus all’interno della zona della pancia.

I sintomi principali sono la febbre, che può anche non essere alta e può essere continua, la nausea, il vomito, il dimagrimento, la stanchezza, la mancanza di appetito, e il dolore che si può trovare  in un punto dell’addome.

Cause
Le cause dell’ascesso addominale possono riguardare la complicanza di intervento chirurgico. Ad esempio, un’errata appendicectomia può essere alla base di questo problema. Anche una diverticolite può rappresentare la causa del problema.

La diagnosi si può fare con un esame del sangue completo, che può mostrare un numero di globuli bianchi superiore a quello normale. Anche una scansione TC mostra un ascesso addominale. Si possono fare anche i test dei Raggi-X addominali, della funzionalità epatica e l’ecografia della zona del ventre.

Terapia
La terapia per l’ascesso addominale è quasi sempre di tipo farmacologico. Si utilizzano soprattutto farmaci antibiotici e questo tipo di terapia va bene nella maggior parte dei casi. In casi particolari, e soprattutto quindi nei casi più complicati, si può fare un drenaggio chirurgico per risolvere la situazione e portare alla guarigione.

Commenti

Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.