Cosa sono i Mince Pie: 10 curiosità sui dolcetti delle feste inglesi

Ogni cultura ha le sue tradizioni culinarie delle feste. I Mince Pie sono uno degli appuntamenti preferiti del periodo natalizio in Gran Bretagna, in quanto dolcetti delle feste inglesi. Ma sapete come sono fatti e dove hanno avuto origine? In genere si mangiano caldi caldi con una buona tazza di tè o un bel bicchiere di champagne freddo. 

Qualunque sia la vostra fantasia, i mince pie sono uno dei divertimenti natalizi preferiti in Gran Bretagna nel settore cibo.  E ci sono un sacco di fatti interessanti da scoprire su questi dolcetti che abbiamo pensato di raccoglierli in una lista. Ecco  10 curiosità che (probabilmente) ancora non sapete sui mince pie tanto amati dagli inglesi.

british-72855_960_720

10 curiosità sui dolcetti delle feste inglesi Mince Pie

1. In origine erano salati

Come il loro nome potrebbe implicare, una volta trito di torte, contenevano carne tritata mischiata con vino, frutta e spezie per aiutare nella conservazione. Col passare del tempo, è diventato progressivamente più dolce fino a quando la carne macinata è stata rimossa del tutto – ma il nome è rimasto.

2. Non hanno origini inglesi

Anche se i mince pies sono stati ampiamente accettati nella tradizione britannica, l’idea effettivamente ha avuto origine in Medio Oriente, nel 13 ° secolo. I crociati europei, di ritorno alle loro terre, hanno portato ricette che includevano carni, frutta e spezie – che hanno ispirato l’idea dei mince pie.

3. Non sono stati sempre chiamati “trito di torte”

Nel corso degli anni, hanno avuto una raffica di nomi tra cui ‘pie shrid’, ‘Christmas’, “e” torte di montone”. Sono stati anche chiamati “torte dei viandanti” una volta, in quanto venivano dati ai visitatori durante il periodo natalizio.

4. Possono portare sfortuna

Secondo la tradizione inglese, la superstizione impone che si debba sempre lavorare la pasta in senso orario quando si cucinano i mince pie. A quanto pare, mescolare in senso antiorario, porterà sfortuna.

5. Possono portare fortuna

A quanto pare, se si mangia un mince pie ogni giorno oltre i dodici giorni di Natale – porterà fortuna per l’anno a venire.

6. Possono essere consumati in massa

Il primo concorso relativo al mangiare i mince pie si è tenuto nel 2006. Il vincitore – che detiene il record fino ad oggi – ne ha mangiati 46.

7. Non sono sempre stati così amati

Durante la guerra civile inglese, il mince pie era visto di buon occhio a causa del suo legame con il cattolicesimo – e sono stati addirittura proibiti a un certo punto da Oliver Cromwell. Per fortuna, le leggi non li hanno intaccati.

8. Sono un simbolo del cattolicesimo

La cannella, i chiodi di garofano e la noce moscata – tra i loro ingredienti – sono stati inclusi per rappresentare i doni fatti a Gesù dai re magi orientali.

9. Non sono sempre stati tondi

I Mince pies sono stati anche rettangolari un tempo.

10. Hanno poteri speciali, a quanto pare

Secondo la tradizione, è necessario esprimere un desiderio quando si mangia il primo mince pie della stagione.

Commenti

Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.