La cioccolata come rimedio contro il freddo

Non sono tempi favorevoli per i freddolosi:

le temperature hanno cominciato inesorabilmente a diminuire e l’estate, che quest’anno non ha demorso facilmente, è ormai un ricordo.

L’inizio dei primi freddi, che decretano l’arrivo della stagione autunnale, spesso porta anche veri e propri sbalzi d’umore nelle persone che non riescono ad adattarsi al nuovo clima.

Una soluzione per contrastare tali problematiche viene direttamente dall’alimentazione.

In questo caso parliamo proprio di una indicazione nostrana, data dal dottor Andrea Poli, membro della Nutrition Foundation Italy (Nfi), che suggerisce di adottare in questo periodo dell’anno la dieta mediterranea.

Questo regime alimentare garantirebbe infatti il buon umore, grazie alla quantità di omega-3 (i grassi buoni contenuti soprattutto nel pesce) presenti in tanti alimenti in essa previsti.

Pesce e frutta secca non dovrebbero mancare sulle nostre tavole, perché apportano la giusta quantità di zuccheri e carboidrati che stimolano il cervello a produrre serotonina, la sostanza che aumenta i grado di soddisfazione percepito dall’individuo.

Ovviamente il più importante antidepressivo culinario è il cioccolato.

In questo periodo potrete cedere a qualche peccato di gola in più, ben sapendo che tutta l’energia da esso sprigionata vi aiuterà sia a combattere il freddo sia a sconfiggere lo stato di malumore.

Commenti

ELENCO TAG
Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.