Cibi vietati ai cani

Ci sono degli alimenti che abitualmente noi consumiamo che per i cani sono pericolosissimi.

E’ bene sapere quali sono, onde evitare e prevenire malesseri e conseguenze anche serie per i nostri amici animali.

CIBI VIETATI PER I CANI

Avanzi e gli scarti di cucina in particolare i conditi, gli speziati e i piccanti.

Ossa lunghe di piccoli animali (pollo, coniglio), carne di maiale, formaggi fermentati, farinacei (patate, piselli, fagioli e cavoli, in quanto provocano un’eccessiva fermentazione), dolciumi (biscotti, caramelle, cioccolato, gelati ecc.), frutta secca, pane fresco.

Cipolle e cavoli: contengono una sostanza (disolfuro di n-propile) che distrugge i globuli rossi circolanti, determinando così         un’anemia, che può risultare in alcuni casi fatale.

Omogeneizzati per bambini: spesso negli omogeneizzati è presente la polvere  di cipolla come aromatizzante, la cui minima   quota può già essere responsabile dei danni a livello eritrocitario.

La cioccolata è pericolosissima, pensa che 3-4 etti possono persino uccidere un cucciolo.

Dobbiamo sempre ricordare che l’apparato digerente del cane è diverso da quello dell’uomo e che taluni alimenti per lui sono come VELENO.

Commenti

Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.