Mangiare sano allunga la vita

In 35 anni l’aspettativa di vita alla nascita nei Paesi sviluppati e’ aumentata di circa otto anni. Oggi e’ compresa tra i 77 e gli 83 anni, mentre era tra i 72 e 75 anni nel 1974.E’ quanto messo in luce da uno studio condotto dal Barilla Center for Food & Nutrition (Bcfn) che al rapporto tra longevità, costi sociali correlati, e benessere dedica un webinar aperto a tutti l’ 8 settembre.

Le aspettative di vita poi possono aumentare fino a 3 anni grazie a uno stile di vita sano e all’alimentazione equilibrata; uno stile alimentare ipocalorico, con più frutta e legumi, può contribuire ad estendere la longevità.

Tra i vari benefici derivanti dalla restrizione calorica fino al 40% vi e’, sottolinea lo studio Bcfn, l’aumento dell’abilita’ dell’organismo di riparare i danni cellulari, la riduzione dell’impatto dei radicali liberi nell’organismo, l’aumento di alcune proteine ad azione protettiva e di riparazione, coinvolte nella reazione allo stress, una maggiore efficienza del metabolismo del glucosio e un rallentamento del declino immunologico che si manifesta naturalmente con l’invecchiamento.

Una dieta equilibrata e uno stile di vita sano quindi ci assicurano una vita più lunga dei nostri padri e anche dei nostri stessi coetanei.

Commenti

ELENCO TAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.