4 veloci spuntini che non fanno ingrassare

Capita anche a voi di avere fame al di fuori di colazione, pranzo e cena? Allora per evitare dei deleteri fuori pasto, ricchi di grassi e zuccheri, si possono preparare dei piccoli spuntini a base di frutta, verdure e proteine ricchi di nutrienti e poveri di colesterolo e zuccheri.

Ecco quattro ricette veloci per 4 spuntini che non fanno ingrassare e che non contengono carne.

4 veloci spuntini che non fanno ingrassare

1. Mirtilli

background-2281_640

250 grammi di mirtilli

Come mai? I mirtilli sono ricchi di antociani, antiossidanti che la ricerca di laboratorio ha collegato con numerosi benefici per la salute, tra cui una migliore memoria, una migliore salute del cuore, della vista e il controllo della glicemia. Lo zucchero di questo snack è ancora solo un quarto del massimo che si dovrebbe avere in un giorno.

Si possono mangiare con 2 cucchiai di yogurt naturale senza grassi per una spinta di proteine ​​e calcio.

2. Uova

RICETTE-UOVA-Copia.jpg

Un grande uovo bollito

Perché? Le uova sono ricche di proteine, selenio, iodio, vitamine B2 e B12 e biotina. Inoltre esse contengono vitamina A e acido folico e sono ricche di vitamina D. Un uovo contiene il 10 per cento del nostro fabbisogno quotidiano di ferro, ma evitate di mangiarle con una tazza di tè, poiché i tannini del tè ostacolano l’assorbimento del ferro.

Trasformatelo in una insalata mista con foglie verdi, cetriolo e crescione per aggiungere fibre e vitamina C.

3. Latte

milk-518067_640

Una Weetabix con 100 ml di latte scremato

Perché? Questo cereale contiene elementi integrali, nutrienti a cui sono legati una migliore salute del cuore e aiuta anche a mantenere il peso. Inoltre il Weetabix è fortificato dalle vitamine del gruppo B, ferro e latte che aggiungono un sacco di sostanze nutritive. Contiene l’uno per cento della quantità massima di zucchero o sale che dovremmo avere in un giorno.

Aggiungere quattro fragole affettate in quanto la vitamina C aiuterà il corpo ad assorbire il ferro dai cereali.

4. Ricotta

dish-997424_640

150 grammi di ricotta a ridotto contenuto di grassi

Perché? E’ il modo a basso contenuto di grassi per godere dei latticini e aumentare le proteine ​​mentre si ottengono tutti i benefici del calcio, del fosforo e delle altre vitamine e minerali. Cercate di scegliere una varietà a basso contenuto di grassi, una con non più di 3 grammi di grasso ogni 100 grammi.

Aggiungere mezza cipolla finemente tritata (ricca di flavonoidi, antiossidanti che sono stati collegati con la protezione dalle malattie cardiache e dall’ictus).

Commenti

Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.