4 semplici rimedi per abbassare il colesterolo

Il colesterolo è un elemento essenziale per un ottimale stato di salute ma il nostro corpo ha bisogno di livelli adeguati per funzionare correttamente. E’ necessario per costruire la parete esterna delle nostre cellule (i blocchi di costruzione del nostro corpo), per sintetizzare la vitamina D e alcuni ormoni. Il nostro fegato produce la maggior parte del nostro colesterolo, ma a volte se ne assume un po’ troppo già attraverso il cibo.

Solo i cibi animali forniscono il colesterolo, non c’è colesterolo invece in frutta, verdura o alimenti a base di cereali. Meno del 25% del colesterolo del nostro corpo proviene dal cibo.

egg-601508_960_720

Il colesterolo alto può colpire chiunque, indipendentemente dal sesso, dall’etnia, dal peso, o dall’età, perché la storia familiare è un fattore molto importante. Ecco da Express 4 utili suggerimenti per combatterlo.

4 semplici rimedi per abbassare il colesterolo

1. L’adozione di uno stile di vita più sano, come mangiare una dieta sana per il cuore e essere fisicamente attivi può contribuire a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. E incoraggiando altri membri della famiglia a fare lo stesso si sta aiutando a proteggerli da future malattie cardiache.

2. Ridurre i grassi saturi e mangiare cibi ricchi di grassi insaturi, mangiare più cereali integrali e alimenti ricchi di fibre, inserire un sacco di frutta e verdura nella vostra dieta, potrebbe avere un effetto immediato sui vostri livelli di colesterolo.

3. Gli alimenti che sono ad alto contenuto di grassi saturi sono pasticci di carne, burro, panna, formaggi a pasta dura, torte e biscotti, e prodotti contenenti cocco o olio di palma. Provate a scambiare gli alimenti che contengono grassi saturi con pesce azzurro, noci, semi, avocado e oli vegetali.

4. La vostra dieta dovrebbe includere un mix di fonti di fibre, come il pane integrale, i cereali integrali, frutta e verdura, legumi, noci e semi. L’obiettivo è mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno.

Commenti

Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.