Uno degli spot più commoventi di sempre: il video di Duyan Eller di Samsung

Una campagna pubblicitaria recentemente realizzata dalla Samsung è diventata uno degli spot più commoventi di sempre. Si tratta di “Hearing Hands“, il video con il quale il colosso dell’elettronica ha lanciato Duyan Eller, il suo nuovo servizio clienti dedicato a persone non udenti o con problemi di udito, volendo abbattere le barriere ancora esistenti nel mondo della tecnologia. 

duyan eller samsung

Per realizzare questo video, divenuto in poche ore un grande fenomeno virale, la Samsung si è affidata ad una delle più importanti agenzie di comunicazione del mondo, Leo Burnett. Il protagonista – inconsapevole – dello spot è stato un ragazzo sordomuto di Istanbul, Muharrem, che nel mese di dicembre scorso ha ricevuto probabilmente la più bella sorpresa della sua vita.

Uscito di casa per vivere una giornata come tante altre all’interno del sue quartiere di sempre, ha invece scoperto che tutti i suoi “vicini di casa” erano in grado per la prima volta di comunicare con lui attraverso la lingua dei segni. Samsung ha infatti deciso, per l’occasione, di insegnare a tutti i commercianti del quartiere di Muharrem – dal fruttivendolo, al panettiere, al tassista – e persino a semplici passanti a “parlare” il linguaggio dei sordomuti.

In questo modo Muharrem ha potuto vivere un’esperienza che non si sarebbe mai aspettato di vivere: quella di essere ascoltato e compreso da chiunque gli passasse accanto, senza alcun tipo di barriera o ostacolo. Tutta questa straordinaria mattinata è stata quindi ripresa da una troupe televisiva attraverso telecamere sapientemente nascoste e “mimetizzate” nel contesto urbano: il risultato è stato una delle più commoventi campagne pubblicitarie di tutti i tempi, riassunto in un video capace di lasciarvi, per l’emozione, senza parole.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.