Un incidente incredibile camion-auto diventato oggetto di dibattito politico

Un camionista un po’ aggressivo e un automobilista molto indeciso, sono gli ingredienti perfetti di questo incidente che è diventata oggetto di un dibattito politico!

Su internet ci si chiede ancora chi sia dalla parte del torto. Un video ha ripreso tutta la manovra aggressiva messa in campo da un camionista che non sempre, per il fatto di avere il mezzo più grande, deve essere considerato dalla parte del torto. 

Proviamo a fare una descrizione asettica di quel che è accaduto nella galleria ed è visibile nel video: un camion ha tenuto il campo e ha toccato ripetutamente una macchina che sembrava non aver individuato la giusta corsia da seguire. Quindi abbiamo una collisione tra un’auto e un camion. Per fortuna qualcuno è riuscito a riprendere tutto ma prima di avere il giudizio di istituzioni e assicurazione, si cerca di capire in rete quale sia il responsabile dell’accaduto. Il tutto è avvenuto in una galleria a Sydney. Il camion ha rifiutato di lasciare il posto in corsia alla macchina quando la galleria si è ristretta.

Siccome il camionista ha tenuto la sua corsia, è entrato in collisione con la macchina che probabilmente aveva provato a inserirsi tardivamente e non correttamente davanti al camion. Il camionista non si è lasciato certo spaventare da questa manovra e – come testimoniano le riprese fatte dalla telecamera piazzata sul cruscotto di un’auto che li precedeva – non si è per nulla adattato. Al restringimento del tunnel c’è stato questo piccolo incidente.

C’è chi dice che il camion avrebbe potuto evitare l’incidente rallentando e lasciando che l’auto andasse avanti. C’è però chi sostiene che il camion era nel giusto tenendo la sua corsia. Riproponiamo il video di seguito per dare a tutti la possibilità di verificare l’accaduto.

Il video è stato postato sulla pagina Facebook Dash Cam Owners Australia ed è subito diventato oggetto di un acceso dibattito televisivo. È intervenuto sull’argomento anche il senatore Derryn Hinch che sostiene che il camionista ha deliberatamente colpito l’auto. La sua collega Pauline Hanson invece, ha detto che la macchina ha indugiato su un punto cieco. Il signor Hinch Alba, invece, sembra aver sintetizzato una buona parte delle considerazioni sull’accaduto dicendo:

“Penso che sia stato intenzionale. Sembra la scena uscita da un film.”

Ed è stata la senatrice Hanson a prendere le parti del camionista spiegando:

“Ho guidato in queste gallerie per un sacco di tempo e mi sembra che il conducente sia indeciso. O è un turista o non ha mai usato queste strade percorrendo queste gallerie. Non sembra avere ben chiaro che l’obiettivo è uscire di là in pochi minuti. Il camionista stava rallentando e poi, forse, avrebbe dovuto farlo di nuovo, essendo un po’ più cortese. Ma posso anche capire che abbia colpito la parte posteriore della macchina che si posizionava nel punto cieco del camionista.”

Insomma il camionista poteva evitare ma non l’ha fatto proprio di proposito. Sull’argomento, commentando il video su Facebook, sono intervenuti anche tanti automobilisti e camionisti, esaltandosi per la manovra aggressiva del camionista. Aveva tutto il diritto di tenere l’andatura e la corsia, questo è quello che dicono molti. Altri invece sostengono che questo video dimostri il motivo per cui accadono una serie di incidenti: i camionisti non lasciano spazio alle macchine.

A questo punto ci sarebbero da porsi diverse domande, per esempio: e se nella macchina ci fosse stato un bambino? E se l’automobilista non avesse avuto la prontezza di riflessi giusta per tornare in carreggiata? Voi come vi sareste comportati? E da che parte state?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.