Smaschera una donna con l’amante e cerca suo marito su Facebook

Anche se finora Dave non si è fatto vivo, per lui è arrivata una pioggia di richieste di amicizia! Il perché è scontato…

Questa è la storia di un ragazzo che vuol essere cinico e onesto. Ma è anche la storia di una donna che tradisce suo marito ma si concede una pausa in pubblico con l’amante. È infine la storia di Facebook e dell’uso “sociale” che si può fare di questo strumento. 

Iniziamo dal protagonista assoluto della storia: il giovanissimo ingegnere Stevie Wilcock, 22 anni che mentre lavorava ha stanato una coppia di amanti. Niente di pornografico davanti ai suoi occhi ma le parole della donne l’hanno infastidito parecchio. L’identità dell’adultera, però, finora non è venuta a galla, mentre sappiamo che suo marito si chiama David. Stevie ha deciso di mettere il guardia il marito della donna sulla sua relazione extraconiugale. Ci sarà riuscito?

Stevie WilcockEntriamo nei dettagli della vicenda. Stevie Wilcock che non è un investigatore, ma un ingegnere, stava lavorando in un cantiere vicino alla stazione di servizio Shell a Chester, mercoledì 6 luglio. Lui si occupa di isolamento termico ed è originario di Poulton-le-Fylde nel Lancashire. In pausa ha deciso di concedersi un caffé e di fronte alla macchinetta della stazione di servizio, ha incontrato una coppia.

La donna era al telefono e ha detto al “suo” David, probabilmente il marito, che non avrebbe potuto vedersi con lui a pranzo, perché sarebbe stata in riunione tutto il giorno. Una volta agganciato il telefono, la donna ha iniziato a fliltare con l’uomo che aveva accanto e Stevie li ha sentiti addirittura parlare dell’hotel in cui avrebbero dovuto o voluto trascorrere il resto del giorno. È stato in quel momento che ha capito di avere di fronte una coppia di amanti. Così si è collegato al suo account Facebook e ha postato un messaggio per David, il marito (o presunto tale) della donna che aveva di fronte alla macchina del caffé:

Stevie Wilcockfb

“David. Se la tua ragazza/moglie ha all’incirca 40 anni, è andata a lavorare questa mattina indossando una gonna nera, delle calze nere e una camicia azzurra. Ti ha detto che era in riunione tutto il giorno per lavoro. Sappi che non è vero: lei adesso è davanti a me, in piedi di fronte alla macchinetta del caffé nel garage della Shell di Chester. Sta parlando di te con un uomo e dice che tutta questa storia di sentirsi male per te la diverte. Ah, lei guida anche una Ford Fiesta nera targata *****. Prepara la tua roba e parti Dave”.

Insomma il signor Wilcock ha voluto mettere a nudo la menzogna raccontata da questa donna che dev’essere stata sfortunata a trovarlo sulla sua strada. Il suo post su Facebook ha ricevuto circa 12.000 like ed è stato condiviso 5000 volte. L’ingegnere, che tra l’altro è un bellissimo ragazzo, è stato sommerso dalle richieste di amicizia e intervistato dal Daily Mail Online ha detto che ha voluto dare una mano a Dave invitandolo a tenere testa alla sua donna. In fondo lei si stava comportando palesemente in modo scorretto: le ha mentito su dove si trovata e ha anche parlato di un albergo. Era chiaro come il sole che aveva intenzione di tradirlo.

Molti utenti Facebook si sono dichiarati solidali con Dave, altri hanno cercato di dire che in fondo se è tradito in modo così banale, forse è anche colpa sua. Qualcuno si è spinto oltre dicendo che adesso, anche se Dave e la moglie volessero tornare insieme, non potrebbero farlo per via della piazzata fatta da un onesto cittadino.

Qualcuno ha provato a sottolineare la poca delicatezza dell’ingegnere, immaginando che Dave potrebbe avere dei figli che potrebbero a loro volta essere presi in giro su Facebook. Il signor Wilcock, comunque, ha tranquillizzato tutti spiegando che finora David e la sua donna misteriosa non si sono fatti vivi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.