Il tempestivo salvataggio di una manta gigante nelle profondità dell’oceano

Per molti di noi, l’oceano è un vasto e misterioso continente sconosciuto, una distesa che rimarrà tale per tutto il corso della nostra vita. Ci sono pochi eletti, però, che hanno dedicato la loro vita per conoscerlo più approfonditamente e per sapere quali creature vivono all’interno di esso e quali delicati e sottili equilibri regolano la vita in un ambiente pur così vasto e sconfinato.

Shawn Heinrichs è un direttore della fotografia vincitore dell’Emmy Award, che lavora tuttavia anche come fotografo subacqueo, sommozzatore, e ambientalista marino. La sua passione per il mare e per gli oceani lo ha portato a compiere molte operazioni in profondità, soprattutto in favore del salvataggio di alcune specie animali in pericolo. Molti leader del mondo del cinema e squadre di giornalisti, tra cui Yann Arthus Bertrand e National Geographic, hanno apprezzato Heinrichs per la sua competenza.

manta gigante

In questo video, potrete vedere Henrichs impegnato in un incredibile salvataggio di una manta gigante, che è stata catturato in una rete da pesca. Secondo il Manta Trust, questi animali sono parenti stretti di tutti i tipi di squali e delle razze, e sono stati designati come specie vulnerabile all’interno del complesso ecosistema degli oceani.

Il Manta Ray of Hope afferma ad esempio che le mante sono oggi specie particolarmente vulnerabili a causa della loro pesca eccessiva, dell’esaurimento regionale delle risorse e della scomparsa a livello locale. Le mante giganti devono affrontare ogni giorno pericoli come l’inutile cattura e anche la pesca mirata in molti luoghi, fenomeno più che prominente in paesi come l’Indonesia, lo Sri Lanka e l’India.

Purtroppo, non molto è stato fatto perché le persone sappiano abbastanza di questi animali per preoccuparsene. Anche se è abbastanza tardi, non è troppo tardi per noi per iniziare la nostra formazione su queste creature affascinanti, bellissime e completamente innocue.

Il tempestivo salvataggio di una manta gigante nelle profondità dell’oceano

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.