National Geographic: le più belle foto di viaggio del 2015

Anche se non è più l’unica rivista di viaggi o l’unico sito web al mondo che si occupi di fotografia ad alti livelli, National Geographic sembra ancora dominare il mondo della fotografia di viaggio. Ogni anno, la rivista pubblica i lavori di fotografi intrepidi e molto dotati provenienti da tutto il mondo. Alcuni di loro sono novizi, altri sono vecchie glorie della rivista: tutte le loro foto sono comunque sbalorditive.

Qui di seguito abbiamo raccolto alcune tra le più belle foto di viaggio che National Geographic ha pubblicato a partire dal 2015, scattate in affascinanti e suggestivi luoghi in tutto il mondo. Dalle chiese di San Pietroburgo alle foreste del parco di Yellowstone, ognuna di queste immagini sembra essere ancora più splendida. L’ultima vi toglierà il fiato.

National Geographic: le più belle foto di viaggio del 2015

Kota Bharu, Malesia

lifebuzz-2b3f2976989e583884a7272d699c1a87-limit_2000

Prodotti freschi e ceste di pesce circondano una donna al mercato Siti Khadijah a Kota Bharu, in Malesia. La città si trova vicino al confine con la Thailandia.

Città del Capo, Sud Africa

lifebuzz-b59b50f605097415c2cdc176357646c8-limit_2000

“Ho scattatoquesta immagine in un parco di divertimenti a Victoria and Alfred Waterfront di Città del Capo”, dice Philip Grube, che è entrato nel 2015 Traveler Photo Contest. “C’era un cielo blu chiaro quando ho visto questi ragazzi che strisciavano, correndo e cercando di bilanciare se stessi in queste bolle di plastica lucida in una pozza d’acqua. Il riflesso dell’acqua in combinazione con l’effetto delle bolle sotto il cielo blu sembrava in qualche modo surreale. ”

Festival delle Lanterne, Cina

lifebuzz-693f241f72e4c574a6cf883440ff178e-limit_2000 (1)

Un artista gira un ferro fuso in un muro di mattoni nella pratica del Da Shuhua, o “fiore albero”. La tradizione locale si svolge durante il Festival delle Lanterne in Cina nella provincia di Hebei.

Lago Bogoria National Park, Kenya

lifebuzz-94ad91c6ba91d08e9308cea0fc3b7b08-limit_2000

Fenicotteri piccoli e grandi prendono il volo sul Lago Bogoria in Kenya. Le acque alcaline del lago Bogoria e di altri laghi della Rift Valley sostengono la vita dei cianobatteri di cui gli uccelli si nutrono.

Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato, San Pietroburgo

lifebuzz-b4dd96acc0f8a57ffbfddd004b307cc5-limit_2000

Un mosaico elaborato sotto la cupola centrale della Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato a San Pietroburgo, in Russia, attira l’occhio in su di qualsiasi spettatore si trovi al suo interno. La chiesa contiene circa 1,9 acri di mosaici. Suggestivo, mistico e maestoso al tempo stesso.

La Notte dei Pescatori, Giappone

lifebuzz-e54f632ba249a4d59f373cdb9602d53d-limit_2000

I pescatori attendono per ore per attirare grazie alle luci le anguille che vivono in grande quantità all’interno del fiume Yoshino. Quando le anguille sono vicine, i pescatori le raccolgono. Questo tipo di pesca tradizionale giapponese è meglio se praticata nelle notti più buie.

Parco Nazionale di La Réunion, Oceano Indiano

lifebuzz-ab43651dac74a979c922cc75322dc918-limit_2000

Sotto un cielo tempestoso, gli escursionisti intorno ad un piccolo lago nel parco nazionale di La Réunion, che si trova sull’isola francese di Réunion nell’Oceano Indiano, zona sud-ovest. Aggiunto alla lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 2010, le caratteristiche del parco sono un’estensione di 247.000 acri, paesaggi aspri e preziosi ecosistemi, tra cui foreste pluviali, foreste pluviali subtropicali e brughiere che ospitano molte specie minacciate e in pericolo.

Torres del Paine National Park, Cile

lifebuzz-128a955d91b2123f83d7687403dffbef-limit_2000

Le Torres (Horns del Paine) catturano la luce del mattino presto nel selvaggio recesso del Parco Nazionale del Cile Torres del Paine. Una volta covo soltanto di alcuni scalatori coraggiosi, il parco ora attira più di 100.000 visitatori all’anno.

L’aurora boreale sopra l’Islanda

lifebuzz-238e13f0888f03bfdbe9da5c807252ad-limit_2000

L’aurora boreale fissa il cielo acceso dell’ Islanda con un bagliore ultraterreno. Questo fenomeno viene attivato quando il sole manda particelle cariche che scorrono sulla Terra. Il momento migliore per vedere lo spettacolo delle luci boreali in Islanda è in una chiara notte di inverno, in cui la visibilità migliora tanto più il clima è freddo per gli uomini.

Binche, Belgio

lifebuzz-af042cbb73c9763c8f37dcc9fa7ffb9d-limit_2000

La città di Binche, in Belgio, prende il Mardi Gras sul serio, con spettacoli di strada, festaioli in costume, musica e balli. La secolare tradizione è stata nominata dall’Unesco “capolavoro del patrimonio orale e immateriale dell’umanità”.

Trollstigen, Norvegia

lifebuzz-e6888342c18eab40aa4b905d1f3d0701-limit_2000

Il fotografo Sean Ensch ha scattato questo scatto famoso da una strada occidentale della Norvegia, a Trollstigen. “Ho avuto la fortuna di vivere qui per due mesi durante l’estate, e una sera ho visto la valle riempirsi con la nebbia”, dice nella presentazione del suo 2015 Traveler Photo Contest. «Così ho guidato lungo la strada per guardare il sole di mezzanotte di fine estate che tramontava mentre la nebbia ondeggiava attraverso la valle sottostante.”

Tianmen Mountain, Cina

lifebuzz-70edd30a315f9ddde4b7b76149e5da5f-limit_2000

Gelo rimes a-passerella e il verde che lo circonda, in Tianmen Mountain a Zhangjiajie, provincia di Hunan, Cina. Il ponte collega con una passerella interamente in vetro che costeggia il monte delle 4.700 piedi sopra il livello del mare.

 Corsa dei tori di Pamplona, ​​Spagna

lifebuzz-2b9f8e7bda1f7af2ad620039e5747c9f-limit_2000

Lo spazio è stretto per gli spettatori durante il giorno di apertura del Festival di San Fermin e della corsa dei tori a Pamplona, ​​in Spagna. Dal 1591, l’evento attira decine di migliaia di visitatori ogni anno per nove giorni di baldoria, corse di tori, corride e feste pomeridiane. Il festival ha guadagnato fama mondiale dopo essere comparso nel romanzo del 1926 di Ernest Hemingway, The Sun Also Rises.

Parco Nazionale di Yellowstone, USA

lifebuzz-0e49e42de5c43939fb2adf4ff2b0d7bb-limit_2000

Il gelo dipinge il Lower Geyser Basin di bianco una mattina di gennaio nel parco di Yellowstone. Il primo parco nazionale del mondo non si arresta durante il lungo inverno ed escursioni e gite in motoslitta sono attività piuttosto popolari tra le distese innevate.

San Rafael Falls, Ecuador

lifebuzz-0a22f15d2d2b9db048eb0ee03c692023-limit_2000 (1)

Il fiume Coca ruggisce sopra San Rafael Falls, la più grande cascata dell’Ecuador. Nascosta in una foresta, San Rafael è vicino a Baeza nel nord-est del paese.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.