Mai lasciare il proprio gatto solo in casa prima di Natale…

Non è mai prudente lasciare i propri amici a quattro zampe soli in casa per troppo tempo quando si esce per fare i regali di Natale. Soprattutto se il vostro animale domestico è un gatto sonnacchioso che ha l’abitudine di dormire in cucina: le conseguenze potrebbero essere a dir poco devastanti! Come mostra questo spot pubblicitario realizzato proprio in occasione delle festività di Natale 2015 dai supermercati inglesi Sainsbury, che, in una sorta di piccolo cartone animato, racconta le disavventure natalizie di Mog il gatto.

Quest’anno, infatti, lo spot natalizio di questa catena di supermercati britannici ha scalato la classifica dei più belli e divertenti della stagione, narrando in un video, divenuto presto virale su YouTube, la storia di un tranquillo gatto domestico che, involontariamente, in pochissimo tempo ne combina di tutti in colori.

Mog il gatto

La storia di Mog il gatto è stata scritta dalla scrittrice di origine tedesca Judith Kerr. Il protagonista dello spot e della storia, intitolata “Le disavventure natalizie di Mog” è appunto un felino all’apparenza fin troppo calmo e tranquillo. Nel racconto, narrato dall’attrice inglese Emma Thompson, Mog si sveglia da un incubo solo per scoprire che una nube di fumo che esce dal forno della cucina.

Mog si rende conto che deve lavorare velocemente per salvare la sua famiglia e la casa in una situazione di pericolo. Ma una palla di pelo che produce accidentalmente va a fuoco e in seguito riesce a rovesciare o rompere qualsiasi cosa con cui viene in contatto.

Nonostante il massimo sforzo di Mog, la casa viene lasciata allo sbando, lasciando la famiglia con il cuore spezzato per il fatto che il loro Natale è inevitabilmente rovinato. Fino a quando i vicini non cominciano a mostrare di volere condividere il loro Natale con loro.

Questo video è abbastanza strappalacrime quanto divertente: ecco le disavventure del simpatico Mog del nuovo spot pubblicitario di Sainsbury! Mai lasciare il proprio gatto solo in casa prima di Natalehttp://www.theblog.ithttp://www.theblog.it

Le disavventure natalizie di Mog il Gatto

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.