L’incredibile salvataggio di un cane caduto in uno stagno ghiacciato

Quando l’inverno arriva in alcune zone del mondo sembra che tutto venga ricoperto dal ghiaccio, e che non vi sia più scampo per le persone e gli animali che vivono in questi luoghi molto freddi. Sebbene la situazione non sia proprio così traumatica, di certo le persone che vivono vicino a grandi o piccoli specchi d’acqua nei mesi invernali devono esercitare una certa cautela nei loro spostamenti.

Potrebbe infatti verificarsi un imprevisto che li porta a contatto con le acque gelate. E questa stessa cautela deve essere utilizzata anche dagli animali, che spesso possono rimanere vittime di simili incidenti. Dopo tutto, anche se il ghiaccio sopra un fiume o uno stagno si presenta per lo più spesso e agibile, potrebbe non esserlo in tutti i punti – e purtroppo, i cani non sempre possono prevedere questo.

Protagonista della storia vera che stiamo per raccontarvi è appunto un cane alle prese con un attraversamento di uno specchio d’acqua gelato. Proprio mentre lo stava attraversando, però si è verificato il peggio e il ghiaccio si è spezzato sotto le sue zampe. Per sua fortuna, tuttavia, questo fortunato cane è stato anche il protagonista di un incredibile salvataggio da parte di un’abile squadra di soccorritori. 

cane

Questa cagna, di nome Mary, è caduta in un lago ghiacciato che si trova presso Louisville, nel Kentucky, negli Stati Uniti. Come ha riferito Sky News che ha riportato questa notizia, quando è divenuto chiaro che la cagna non sarebbe stata in grado di uscire da sola, i suoi proprietari hanno deciso di salvarla – ma hanno dovuto capire come farlo senza cadere essi stessi in acqua.

Il video qui sotto cattura i momenti cruciali di questo incredibile salvataggio creativo e un po’ straziante, in cui uomini e animali lottano uniti contro le insidie della natura.

L’incredibile salvataggio di un cane caduto in uno stagno ghiacciato

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.