Le balene che nuotano sotto le luci dell’aurora boreale

I paesaggi notturni conservano sempre un fascino particolare. La loro particolarità sta forse in quel briciolo di mistero che aleggia in ogni ombra e in ogni passo che si compie, che può rivelare un dettaglio misterioso o sconosciuto o una sorpresa che emerge dal buio. Per gli amanti dei paesaggi notturni non c’è fenomeno più bello da guardare di quello dell‘aurora boreale, che si verifica nei paesi scandinavi. 

Quando si verifica questo fenomeno il cielo si tinge di striature di colore verde e l’atmosfera assume una patina surreale. Se poi avete la fortuna di osservare questo fenomeno da un punto che si affaccia sul mare, la vostra sorpresa potrebbe essere ancora più grande perché la suggestione viene improvvisamente raddoppiata.

Ma quando abbiamo in mano un telecamera accesa su di uno sfondo impressionante per la sua bellezza le cose possono prendere anche una piega che non ci saremmo aspettati.

aurora boreale

Come è successo al fotografo Harald Albrigtsen, che aveva semplicemente pensato di avere l’opportunità di riprendere un suggestivo video dell’aurora boreale, un’esperienza che molti altri fotografi possono solo sognare.

Ma la natura ha voluto che le sue riprese diventassero assolutamente incredibili – soprattutto perché ha ottenuto molto di più di quanto si sarebbe aspettato.

E’ facile rimanere affascinati alla vista dei toni verdi e dalle incredibili striature fluorescenti che spaziano attraverso il cielo notturno dell’aurora boreale, ma quando si guarda il video qui sotto, diffuso da NRK il punto che catturerà maggiormente la vostra attenzione saranno i bagliori dell’acqua del mare. Quando li vedrete, infatti, vi renderete conto di quale incredibile e raro momento è riuscito in realtà a catturare il nostro fotografo.

Concentrate la vostra attenzione sulle ombre del male e le vedrete anche voi. Il fotografo naturalista è riuscito ad immortalare una scena unica di un gruppo di balene che nuotano di notte alla luce dell’aurora boreale e nel silenzio si può anche sentire il lento ondeggiare dei loro tuffi e i loro inconfondibili richiami.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.