La vera storia del bambino che fa i compiti fuori al McDonald

Probabilmente nel corso degli ultimi giorni, sui social network, la vostra attenzione è stata catturata da questa foto. Questa foto, infatti, in pochissimo tempo ha fatto il giro del mondo, grazie ad Internet, ed è stata vista da milioni di persone, molte delle quali sono rimaste colpite, ma senza capire fino in fondo di cosa si trattasse.

lifebuzz-5e18fc090859edae6fc6f3c294d09812-limit_2000

Questa immagine, circolata ampiamente sui social network come Facebook, Twitter e Instagram, ritrae un bambino molto piccolo che fa i compiti nel parcheggio di un ristorante – probabilmente un Mc Drive, come indica uno cartelli che si può distinguere nella foto – alla luce delle insegne e delle illuminazioni del locale.

Ma qual’è la vera storia dietro questa immagine straziante? Per quale motivo quel bambino si trova proprio in quel parcheggio, con tanto di banchetto adatto alla sua età e libro e matita per fare i compiti?

Secondo alcune fonti, questo ragazzino sta facendo i compiti al di fuori di un McDonald nelle Filippine. Il suo nome è Daniel, e qualche volta fa i compiti nel parcheggio di questo ristorante, mentre sua madre lavora nelle vicinanze. Daniel non ha infatti la fortuna di avere la corrente elettrica in casa sua, e così le luci del locale possono aiutarlo a vedere cosa scrive.

Questa foto, incredibilmente toccante, non solo ha commosso mezzo mondo, ma è anche riuscita a dimostrare a molte persone che si può eccellere in ciò che ci interessa a dispetto di quali siano le circostanze in cui ci troviamo ad operare. E allora, forza Daniel, buono studio!

Via | lifebuzz

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.