La sposa lasciata sull’altare che ha offerto il pranzo di nozze ai senza tetto

La storia di Quinn Duane, una ragazza come tante, che oggi vi vogliamo raccontare, è una storia triste e bellissima al tempo stesso. Questa ragazza americana, infatti, avrebbe dovuto celebrare le sue nozze lo scorso fine settimana. Tutto era già pronto per il giorno a lungo atteso: invitati, chiesa, ristorante, vestiti e addobbi. Tutto era stato già deciso e prenotato con largo anticipo, come è norma in tali occasioni e nulla era stato lasciato al caso. 

Ma sono cambiati pochi minuti per cambiare completamente quello che avrebbe dovuto essere il giorno più felice della sua vita, il giorno del suo matrimonio. Tutto è cambiato infatti in pochi minuti quando Quinn Duane ha chiamato sua madre Kari per farle sapere che il suo fidanzato, con il quale stava insieme da 4 anni, aveva deciso di rompere con lei e si era chiamato fuori dal matrimonio.

In men che non si dica quindi Quinn si è ritrovata non ad indossare l’abito del suo matrimonio ma quello della sposa lasciata sull’altare, come ha precisamente raccontato KCRA News. Nonostate tutto ha cercato di riprendersi da questo duro colpo e ha trasformato un evento negativo in un gesto meraviglioso.

Il ricevimento di nozze era infatti già stato pagato, così Quinn e Kari hanno deciso di non sprecare questa straordinaria opportunità e di offrire il ricevimento di nozze a chi ne avrebbe avuto più bisogno. Hanno dunque offerto il sontuoso pranzo di nozze – un raffinato pasto di tre portate – ai senza tetto della città. I nuovi ospiti hanno così cenato su meravigliose insalate, superbi gnocchi, pregiato salmone e bistecca di Sacramento, nel rinomato ristorante a quattro stelle del Citizen Hotel.

lifebuzz-674cda1eed510cfde61bbe86a80f40bd-limit_2000

E nel giorno che avrebbe dovuto essere delle sue nozze la ragazza di 27 anni è così rimasta a casa con gli amici, mentre i suoi genitori hanno ospitato l’evento. E per finire la luna di miele non rimborsabile di Quinn nel caldo Belize sarà goduta da lei e da sua mamma.

lifebuzz-b606368e3003e790d3ecb29586096e26-limit_2000

Quinn Duane (al centro nelle foto) ha trasformato una esperienza per lei dolorosa in un magnifico gesto per aiutare gli altri.ù

lifebuzz-573e5bc4a2f1455d87cd0d61ab7ccfd7-limit_2000

lifebuzz-914ee818435b42ba6167343cd905b097-limit_2000

lifebuzz-c16baab80b8691522e2f526df83829ec-limit_2000

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.