Il video del cucciolo di leone che prova ad emettere il suo primo ruggito…

Roma non fu costruita in una notte. Allo stesso modo un leone non diventa il re della foresta durante una notte sola. Ci vuole un sacco di lavoro e di preparazione per essere o per diventare il più forte tra gli animali. In primo luogo, il maschio deve crescere in grandezza, cioè acquistare un’altra dimensione muscolare in modo tale che possa proteggere il suo orgoglio. In secondo luogo, deve lasciar crescere una bella e piena criniera per intimidire gli altri animali che si presentano davanti a lui, come anche per attrarre le leonesse.

In terzo luogo, ha bisogno di un buon ruggito. Un leone deve avere un ruggito che possa essere simile ad una specie di boato e che possa essere ascoltato anche a distanza. In questo modo gli altri animali sapranno che si trova nelle vicinanze. Quindi non è una sorpresa che i cuccioli di leone devono esercitare le loro corde vocali per garantire che il loro verso sia il più forte possibile.

leone

Ma certo, per arrivare a questo c’è bisogno di tanto e tanto esercizio. Ed è proprio quello che mostra questo video. In questo video, un piccolo cucciolo è alle prese con il suo primo ruggito. Però forse i suoi risultati sono ancora timidi e impacciati: più che un boato il suo verso riproduce un suono simpatico e più morbido.

Il leoncino non è certo ancora in grado di spaventare nessuno con il suo ringhio, ma almeno bisogna ammirarlo per averci provato.

Questo simpaticissimo e allo stesso tempo tenerissimo video mostra il piccolo leoncino alle prese con il suo primo ruggito. Di certo il tempo gli sarà amico e riuscirà nell’intento non appena sarà cresciuto. Almeno un po’ più di ora. La sua performance ha però incantato il mondo di internet e questo video è diventato ben presto virale.

A chi non verrebbe voglia di aiutare questo tenero cucciolo di leone ad esercitarsi ancora?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.