Il bambino che “scopre” le porte scorrevoli per la prima volta

Quando eravamo piccoli abbiamo tutti probabilmente avuto un gioco o un luogo o un semplice particolare che attirava la nostra attenzione più degli altri.

Alcuni bambini, ad esempio, ricordano di essere stati molto colpiti dalle fontane. Non solo per i colibrì, ma anche per i bambini, le fontanelle sparse qua e là per le strade delle città o nei centri commerciali possono apparire come un vero miracolo.

Il video del colibrì che gioca con l’acqua di una fontana

Non riescono a capire da qualche punto mai arrivi tutta quella acqua che non smette di scorrere dietro di sé minuto per minuto e che si getta subito nella vasca che la raccoglie se non si beve in tempo. Ci sono bambini che possono restare anche decine di minuti incantati a guardare l’acqua che zampilla da una fontana, ammaliati dal suono cristallino delle gocce che cadono in successione e dal riflesso della luce.

Questa è la cosa meravigliosa di bambini; attraverso di loro, si vede il mondo come con un paio di occhi nuovi ogni volta. Le cose di ogni giorno attraverso i loro occhi – le cose che tendiamo a sorvolare una volta cresciuti e diventati adulti – improvvisamente diventano fonte di incredibile  meraviglia emagia.

Ed è proprio questo il caso del video pubblicato da Abraham Vargas, il cui piccolo protagonista è un bambino che “scopre” per la prima volta le porte scorrevoli.

Una coppia ha infatti portato il figlio in un negozio di alimentari, un supermercato con delle grandi porte scorrevoli all’entrata e ha realizzato un breve video per la prima volta. La sua reazione alla ‘magia‘ di vedere il funzionamento delle porte automatiche non ha prezzo.

porte scorrevoli

Uno YouTuber ha probabilmente sintetizzato perfettamente quella sensazione con questo commento: “Quando ti rendi conto che sei un Jedi.”

Il bambino che “scopre” le porte scorrevoli per la prima volta

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.