Ha raccolto 8500 bottiglie vuote di birra: ecco perché

Per quale assurdo motivo qualcuno avrebbe mai dovuto conservare 8500 bottiglie vuote di birra? Non bastava metterle in un contenitore per il vetro e affidarle alla raccolta differenziata? Sicuramente si tratta di un metodo efficace per riciclare il vetro, ma forse troppo banale. Nel mondo ci sono allora persone che hanno pensato di aiutare l’ambiente in modo diverso. Persone che hanno saputo conciliare lavoro e passione per il verde. In tutti i sensi.

lifebuzz-d60a18543b912ce4a49b130af32d82f0-limit_2000

Il fatto di essere un architetto, ad esempio, coinvolge competenze tecniche, ma c’è anche un lato creativo all’interno di questa professione. Li Rongjun, aspirante architetto proveniente dalla Cina, ha sia competenze tecniche che genio creativo – e le ha utilizzate entrambe per creare uno spazio – ufficio a dir poco sorprendente.

Li ha infatti utilizzato le sue 8.500 bottiglie di birra vuote per trasformare il piano superiore di un edificio di 2 piani in qualcosa di incredibile. Ci sono sono voluti 40 livelli di bottiglie sovrapposte in fila l’una sull’altra, per creare uno spazio strutturale straordinario in cui Li ha intenzione di lavorare, cioè di insediare il suo studio da architetto.

lifebuzz-fb064e4c2e1de0efed4d9f1ba6c7ac88-limit_2000

Ecco come l’edificio appare dall’esterno. Una costruzione in cemento e altri materiali naturali, come pietre stondate e ghiaia, che sembrano quasi lavorate e levigate dalle acque di un fiume. E da vicino la vista è ancora più particolare. Su ogni muro dell’edificio si possono vedere i colli delle bottiglie che spuntano dalle pietre, che formano un effetto decorativo e al tempo stesso geometrico niente male!

lifebuzz-62246ca7b5329d8da03ea40192342515-limit_2000

Ecco come Li appare all’interno della sua piccola reggia. Il giovane designer ha realizzato tutto questo da solo, contando sulle sue mani e sull’aiuto di suo padre, che, solo per ragioni quantitative, lo ha aiutato nella faticosa opera di attaccare le bottiglie tra loro.

L’ufficio misura circa 300 metri quadrati, ed è situato nella città di Chongqing. Essendo costituito dai 40 strati di bottiglie che Li e suo padre hanno posizionato a mano, per realizzare questo complesso lavoro ci sono voluti più di quattro mesi. “E’ stato però molto indipendente in questo lavoro” ha detto il padre di Li. “Abbiamo potuto notare che ha avuto una forte determinazione nel creare da zero la propria attività.”

lifebuzz-4b6ec705634603cb3a4aedc1250e4ca4-limit_2000

“Così, quando Li mi ha proposto di costruire la sua casa di vetro, anche se siamo una famiglia con mezzi economici limitati, ho subito detto che avrebbe avuto il mio pieno appoggio.” Il progetto è costato a Li e la sua famiglia circa 70.000 yuan (ovvero circa 11 mila dollari) per la sua completa realizzazione.

Li in precedenza  ha lavorato presso diverse imprese di costruzione, ma ha voluto concentrarsi su qualcosa di più personale e creativo. Questo spazio adibito ad ufficio è la manifestazione tangibile della sua determinazione e del suo rispetto per l’ambiente. Ora il suo desiderio è quello di proporre questo stesso concetto abitativo ad altre persone che vogliono provarlo. Con tanto di pareti interne in vetro fatte di fondi di bottiglia!

lifebuzz-7691f71a8ba642e12d3e8e9bd6acc44c-limit_2000

“Ho voluto costruire un ufficio al tempo stesso artistico ed utilizzabile”, ha detto Li, che si è laureato presso l’Università della Mongolia Interna in Scienza e Tecnologia proprio quest’anno. “Questo edificio è anche il mio biglietto da visita per i miei piani futuri. Consentirà ai miei clienti di vedere le mie creazioni nella vita reale e di toccare con mano il mio talento.”

Anche i vicini di Li hanno totalmente apprezzato la sua splendida creazione. “Di notte sembra ancora meglio. Le luci sono accese dall’interno e l’edificio emana dei bellissimi bagliori di colore verde. Una parte della luce verde brilla verso la strada vicina. Davvero unico nel suo genere”.

Compra 20.001 tappi di birra: ecco perché

La casa di vetro di Li non è però la prima casa in assoluto costruita con bottiglie di birra riutilizzate. In Russia è stata infatti realizzata una casa a partire da bottiglie di champagne!

Via | lifebuzz

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.