Ecco cosa succede alla vostra valigia in aeroporto dopo il check in!

Estate: tempo di viaggi e di vacanze, e, necessariamente, dihttp://www.theblog.it.valigie! Non si può partire infatti senza neanche un bagaglio al seguito e il proprio bagaglio costituisce parte integrante del proprio viaggio, soprattutto se si viaggia in aereo

A chi non è mai capitato, infatti, di subire qualche piccolo disguido con la propria valigia nel corso di un viaggio in aereo? Provate a fare una piccola ricerca nella vostra memoria. Mai una valigia rotta, uno scambio accidentale con quella di un’altra persona, una semplice ammaccatura o addirittura una lettera che vi dice che il vostro bagaglio è stato smarrito, chissà dove, dopo che l’avete atteso per ore davanti ad un nastro trasportatore irrimediabilmente vuoto?

valigia

Quello che effettivamente succede ad una valigia in aeroporto una volta effettuato il check in, quando decidete di far viaggiare il vostro bagaglio nella stiva dell’aereo, è forse uno degli ultimi pensieri di ogni viaggiatore. Invece la maggior parte delle persone che frequentano un aeroporto si concentrano sulle norme di sicurezza, sul rispettare gli orari di imbarco e sulla strada più rapida per raggiungere il proprio gate.

Tuttavia, i viaggiatori che viaggiano in aereo dovrebbero tenere maggiormente in considerazione ciò che effettivamente accade al loro bagaglio una volta consegnato al personale dell’aeroporto, perché da questo molto spesso dipende la buona riuscita del viaggio stesso.

Ma per chi avesse avuto da sempre la curiosità di scoprire in anticipo quale potesse mai essere il destino della propria valigia dopo il check in, ecco un interessantissimo e incredibile video.

Questo ipnotizzante filmato infatti mostra l’incredibile viaggio di un bagaglio dopo che è stato regolarmente registrato al check in dell’aeroporto di Amsterdam, Schiphol. Schiphol è uno dei più frequentati aeroporti d’Europa, il quinto più affollato del Vecchio Continente.

Se avete sempre voluto sapere attraverso “cosa” passa il vostro bagaglio per ritornare a voi sano e salvo, ecco un piccolo assaggio!

Via | lifebuzz

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.