Ecco come hanno fatto a non far abbaiare il loro cane…

Ci sono decine e decine di video on-line che mostrano come i cani restino letteralmente sconvolti quando i loro padroni vanno via da casa per andare a lavoro. E anche al cane protagonista di questo video è capitato qualcosa di simile. Si tratta in effetti solo di un cucciolo e come tutti i cuccioli non ama restare da solo in casa. Anche per lui non fa altro che abbaiare e camminare avanti e indietro, come tutti i suoi amici a quattro zampe dal cuore tenero e dall’animo sensibile.

Il problema di Chazz, però il cucciolo protagonista di questa storia in preda alle stesse preoccupazioni, è che vive con un gatto più grande di lui, di nome Greyscale – letteralmente scala di grigi, probabilmente dal colore del suo mantello – che non ha pazienza per tale comportamento. Questo video, diffuso da Devon Meadows da è frutto di una ripresa del tutto fortuita. Le cose si sono svolte infatti in questo modo.

cane

I proprietari di questa casa sono entrambi usciti per andare a lavoro. Come fanno di solito lasciano però una telecamera di sorveglianza accesa e, guarda caso, dalla telecamera sono state registrate tutte le mosse dei due animali di compagnia. Nella scena, inquadrata dall’alto, si vede chiaramente la camera da letto dove si trova Chazz, che comincia ad abbaiare dal letto, triste, impaurito e sconsolato. Ma succede ad un certo punto qualcosa che nessuno si sarebbe aspettato.

Chazz ha letteralmente 13 secondi per abbaiare tutta la sua disperazione per il fatto di trovarsi lontano dai suoi padroni prima che l’altro animale di casa, il gatto Greyscale, lo intimidisca e riduca il cucciolo al silenzio. Con uan mossa felina, infatti, l’agile gatto balza sul letto ehttp://www.theblog.it.ma non vogliamo rovinarvi la sorpresa di vedere questo divertente video.

Sarà stato solo un caso, ma di certo i due proprietari hanno trovato il modo di non far piangere Chazz quando vanno via.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.