Camini delle Fate: 10 foto della Cappadocia vista dalla mongolfiera

Ci sono luoghi sulla terra che acquistano tutta la loro magia e la loro bellezza solo se visti dal cielo. Uno di questi è senza dubbio la Cappadocia, una regione interna appartenente all’attuale Turchia che racchiude al suo interno un ricco patrimonio di siti storici e tradizioni folkloristiche. Avamposto d’Asia, la Cappadocia attira ogni anno moltissimi visitatori soprattutto a ragione delle sue bellezze naturalistiche e del suo insolito paesaggio.

La Cappadocia è infatti una vasta regione della Turchia che presenta surreali formazioni vulcaniche rocciose, città sotterranee, case costruite o meglio ricavate nelle grotte, e chiese scavate nella roccia opera delle prime comunità cristiane. Le valli increspate di questa regione montuosa e i suoi famosi “Camini delle Fate” sono uno spettacolo impressionante che diventa ancora più suggestivo se visto dal cielo.

Ed è proprio quello che ha fatto Scotty Graham, che, insieme a sua moglie Kartika è stato tra i centinaia di turisti che hanno goduto di un giro in mongolfiera che ha sorvolato le splendide catene montuose di Melendiz, Erciyes e Hasan. Le mongolfiere qui sono di casa. Un mezzo di trasporto leggero e silenzioso, che si integra perfettamente con la maestosità di quell’accidentato paesaggio segnato dallo scorrere dei scoli.

Graham ha fotografato la sua esperienza durante l’alba nel corso di un giro in mongolfiera della durata di un’ora. Il viaggio, ha raccontato a Dailymail, inizia alle 3.30, 4 del mattino. Ma uno degli elementi più suggestivi del suo viaggio è stato che la loro non è stata l’unica mongolfiera a sorvolare la regione. Le sue foto ritraggono così come una danza di decine di palloni aerostatici.

“La sensazione di volare tranquillamente nell’aria, e galleggiare dove ti porta il vento, ti dà un senso di libertà che forse solo un’aquila capisce veramente. L’unico rumore percepibile era quello del bruciatore sopra le nostre teste”.

La Cappadocia è stata ufficialmente nominata patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1985. Si ritiene che i vulcani della zona siano stati attivi fino a due milioni di anni fa. Le grandi formazioni sono state create infatti nel tempo dall’erosione delle ceneri vulcaniche. 

Camini delle Fate: 10 foto della Cappadocia vista dalla mongolfiera

2D39AAE500000578-0-image-a-1_1444382440144

2D39AAD100000578-0-image-a-8_1444382472312

2D39AAB100000578-0-image-a-22_1444382568178

2D39AAA900000578-0-image-a-11_1444382503477

2D39AAA500000578-0-image-a-26_1444382586847

2D39AA9900000578-0-image-a-19_1444382533093

2D39AA9500000578-0-image-a-3_1444382448583

2D39AA8500000578-0-image-a-10_1444382486085

2D39AA9D00000578-0-image-a-24_1444382575527

2D39AA7D00000578-0-image-a-17_1444382513733

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.