10 cose che ancora non sai sul 2015 appena trascorso

Sono passati solo pochi giorni da quando ci siamo congedati dall’anno vecchio, ma anche se la data sul calendario è cambiata possiamo essere certi di aver lasciato alle spalle anche questa volta un anno pieno di curiosità, fatti interessanti e inevitabili stranezze. Se anche voi volete conoscere quali sono stati i fatti più strani del 2015 in tutto il mondo, qui di seguito abbiamo raccolto una lista dei più particolari.

new-year-586149_960_720

Ecco infatti quali sono stati alcuni dei risultati più strani del 2015 che ancora non sapete e che di certo non potete mancare di conoscere!

10 cose che ancora non sai sul 2015 appena trascorso

1. Le autorità di Wisconsin, negli Stati Uniti d’America, hanno annunciato che una bara vuota è stata trovata su una strada: ma è stato appurato che era caduta da un veicolo e non è stato il segno di una imminente apocalisse degli zombie.

2. Una città nelle Filippine ha stabilito un record mondiale facendo ballare 12.975 ballerini nella più grande classe di Zumba al mondo.

3. Un nuovo record mondiale di 39 minuti e 20 secondi è stato fissato da Thomas Dodd per l’esecuzione dei 10.000 metri all’indietro.

4. Manipolando le proteine che le ​​cellule usano per comunicare, gli scienziati degli Stati Uniti sono riusciti a far crescere teste e cervelli di alcune specie di vermi piatti sui corpi di altre specie.

5. Matt “il Megatoad” Stonie ha stabilito un nuovo record mangiando 182 fette di pancetta in cinque minuti.

6. La stessa persona anche stabilito un record nel mangiare una torta di compleanno, consumandone 6 chili e mezzo in otto minuti.

7. A gennaio, un chierico saudita ha vietato la costruzione dei pupazzi di neve in quanto non islamici.

8. Vestirsi come un centurione e assillare i turisti ora è un reato nei pressi del Colosseo a Roma.

9. Un carcere indonesiano ha annunciato un piano per usare i coccodrilli come guardie per i detenuti ospitati nel braccio della morte per i crimini di droga.

10. Un trafficante di droga in Francia è stato mandato in prigione per colpire un uomo cieco che lo ha morso dopo che il commerciante ha tentato di vendergli erba di prato invece di stupefacenti.

Commenti

ELENCO TAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.