Il ruolo degli speculatori nel mercato

La figura dello speculatore in Borsa è spesso vista negativa, e soprattutto in periodo di crisi economica, dalle persone. Il fatto che non è vista bene considera che gli speculatori hanno l’unico obiettivo di trarre profitto dalle proprie attività e a discapito degli altri. Gli speculatori in effetti cercano di trarre profitto da ogni situazione di mercato, ma non sempre lo fanno a discapito degli altri.
Gli speculatori stanno alle regole del mercato e sono molto intraprendenti spingendo le loro attività verso i profitti. Essi aumentano il mercato puntando su aziende innovative, delle quali aumentano quindi le soglie di mercato.
Nel mercato della Borsa gli speculatori sono importanti per mantenere vivi gli scambi delle azioni ed evitare la stagnazione.
Gli speculatori possono essere anche senza scrupoli e lucrare mandando in crisi aziende. In generale però gli speculatori
svolgono una funzione che stabilisce i prezzi del mercato. Senza gli speculatori il mercato sarebbe irrazionale e con molte oscillazioni legate agli investimenti e ai disinvestimenti
dei risparmiatori. Nel mercato non ci sarebbe quindi equilibrio.
Gli speculatori permettono di evitare il rischio che può dipendere dal mancato assorbimento dei titoli emessi e negoziati. I risparmiatori che vogliono vendere i propri titoli possono contare sugli speculatori.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.