Le novità di Foursquare: la sezione Esplora

Come è cambiato Foursquare?

Pensiamo alla sezione Esplora. Oltre all’aggiornamento dell’App, uno degli elementi fortemente migliorati è l’esplorazione del posto in cui ci si trova.

Grazie al menu “Esplora” è possibile visualizzare, attraverso la bella e ampia mappa che campeggia in alto a tutta larghezza, i posti di interesse o eventualmente scorrere i listati uno sotto l’altro degli specifici venue con il dettaglio di una immagine del posto, un consiglio lasciato da un utente (probabilmente quello con più mi piace) e i contatti che sono nelle vicinanze nel momento di azione il tutto contornato da un “Posti suggeriti per Giovedì pomeriggio”.
Basta, inoltre un tocco sulla mappa per avere una visione a tutto schermo consentendo una visione che definirei più esplorativa dell’area nel quale ci si trova. Nel dettaglio vengono mostrati:

la propria posizione attuale;

i venue già registrati;

tutti i dettagli del luogo in cui ci si trova (esplorabili al tocco).

Ogni singolo elemento sulla mappa è interattivo, quindi cliccando sulle immaginine si può visualizzare il luogo dove il contatto amico è presente e avere i dettagli del luogo. Quindi diciamo che l’utente è più libero di scegliere il tipo di esplorazione da fare se mirata o random.

Sempre nella sezione Esplora si può invocare “Top Picks” attraverso il quale è possibile filtrare i luoghi in base a:

promozioni attive;

cose da vedere;

cibi, caffè;

vita notturna;

shopping;

arte;

alla moda.

 

Commenti

Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.