L’operatività sul Forex

Il Forex permette di avere molti vantaggi ed è più flessibile del mercato delle azioni. L’operatività sul mercato Forex si basa sul fatto che si deve assumere una posizione all’interno del mercato in modo da sfruttare l’aumento del valore di una valuta rispetto a un’altra. Con il tasso di cambio ci si riferisce al rapporto di una valuta rispetto all’altra. Il tasso di cambio si stabilisce attraverso due possibili modalità. Considerando due valute, si calcola quante unità della prima valuta sono necessarie per acquistare o vendere un’unità della seconda valuta, o si calcola quante unità della seconda valuta  sono necessarie per acquistare o vendere un’unità della prima valuta. In base al modo in cui si calcola il tasso di cambio si modificherà perché prenderà in considerazione una valuta come prima e l’altra come seconda.

Per chiarire meglio il rapporto del tasso di cambio, si utilizza la convenzione di mettere al primo posto la valuta base che è detta anche “certa”, e al secondo posto la valuta quotata che è detta anche “contatore” o “incerta”. Il Dollaro americano è la valuta base per tutte le coppie di valute a parte che per NZD/USD, GBP/USD ed EUR/USD. La valuta incerta è quella che varia il suo valore al variare del prezzo.

Commenti

Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.