Karl Lagerfeld

Karl Lagerfeld, uno dei nomi più famosi e temuti del mondo della moda, grazie alla sua geniale creatività e al suo stile inconfondibile è riuscito a crearsi un sostanzioso patrimonio.

Come è diventato ricco Karl Lagerfeld

Karl Lagerfeld, l’enfant terrible della moda, è nato il 10 settembre del 1933 ad Amburgo. Inizia la sua carriera di stilista molto presto.

A 22 anni, infatti, dopo essersi trasferito con la madre in Francia, grazie alla realizzazione di un cappotto, vince un concorso che metteva in palio un posto di lavoro presso Balmain, ma ben presto si stufa e inizia a lavorare per Yves Saint Laurent, ma anche questo sembra un posto troppo piccolo per Karl.

 Capisce di non essere portato per lavorare per qualcun altro e così si rimette a studiare, ma anche lo studio non gli dà le soddisfazioni che vorrebbe. Rimane una sola alternativa che è quella di mettersi in proprio e lo fa aprendo un suo negozio a Parigi. Da qui l’ascesa che culmina nel1980 con la creazione della sua prima linea di moda, che chiama semplicemente Lagerfeld.

La sua vita si divide tra la creazione di modelli e la fotografia, la sua altra grande passione. Il salto di qualità, quello vero, avviene quando si assume la responsabilità di riportare agli antichi splendori la maison Chanel, della quale è ancora il capo esecutivo del team dei disegnatori, ruolo al quale affianca tranquillamente quello di direttore creativo di Fendi e diverse collaborazioni con Chloé.

Essendo un fotografo esperto spesso si f da solo le sue campagne pubblicitarie. Ma la fotografia è anche un mezzo espressivo indipendente e Karl ha spesso fatto dei servizi fotografici a grandi personaggi, tra i quali spicca Marilyn Manson Visionaire 23: The Emperor’s New Clothes, una serie di nudi artistici di varie celebrità.

Definito da Vogue nel 1997 come l’impareggiabile interprete dello stato d’animo del momento Karl Lagerfeld è una delle icone dello stile mondiale, temuto e osannato allo stesso tempo per la sua brillante creatività e per i suo modo sprezzante di rivolgersi ai suoi colleghi.

Cosa possiede Karl Lagerfeld

Patrimonio stimato: 130 milioni di dollari

Auto: Rolls Royce Phantom Drophead Coupe, Maybach Landaulet

Oggetti collezionati: borsa Louis Vuitton personalizzata per i suoi iPod (una ventina), il primo modello Narcissus di Döttling.

Case: Appartamento di Parigi e Grand Isle in Vermont

Commenti

ELENCO TAG
Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.