Gli investimenti in azioni sul lungo periodo

Se si pensa di potere investire 10 mila Euro in azioni per guadagnare ad esempio 30 mila Euro in un anno non si sta veramente investendo, ma  si sta giocando d’azzardo. Questo non è un obiettivo realizzabile negli investimenti in Borsa.L’aspettativa di un rendimento elevato in un breve lasso di tempo non è realistico con gli investimenti in azioni. Per provare a guadagnare di più bisogna rischiare di più e quindi si può anche perdere molto. E’ importante comprendere che il mercato funziona su un rigido schema rischio-rendimento base. Se vi è poco rischio per l’investitore, ci sarà un premio potenziale più basso.
Gli investimenti che offrono un guadagno potenziale molto alto sono quindi sempre dotati di un alto livello di rischio.
Come scelta di investimento, le azioni hanno storicamente dato un 10%-12%. Questa è semplicemente una media ed è necessario valutare il rischio di investire in una particolare azione prima di decidere sul possibile rendimento.
Negli investimenti con le azioni non c’è alcuna sicurezza di ottenere un rendimento molto alto in un breve periodo. Investire in azioni è meglio se fatto sul lungo termine, che permette ai propri soldi di crescere e dà nel tempo la possibilità di correzioni di rotta e aggiustamenti.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.