Imprese di famiglia: 4 indispensabili trucchi per farle crescere

Recenti ricerche mostrano che il 30 per cento delle imprese familiari rendono alla loro seconda generazione e solo il 12 per cento rende alla loro terza generazione. Statistiche scoraggianti come queste fanno chiedere alle persone cosa mai abbia quel 12 per cento che gli altri non hanno. Perché una impresa di famiglia è costretta a chiudere bottega, mentre un’altra riesce ad avere successo e ad andare avanti?

Che cosa hanno di speciale le famiglie con successo multigenerazionale? C’è davvero un insieme segreto di ingredienti o di trucchi che si possono mettere in pratica per scongiurare il peggio nelle attività a conduzione familiare? La risposta è sì. Le imprese che sopravvivono tre, quattro, o addirittura cinque generazioni sono tutte alimentate da quattro forze distinte.

20150318175336-family-photo-start-up

 

Se anche voi vi trovate a gestire una impresa familiare ecco quindi 4 indispensabili trucchi che vi permetteranno di far crescere nel tempo il vostro business e di portarlo al successo anche nei confronti delle generazioni successive, perché lascerete loro in eredità una attività fiorente e avviata. Ecco cosa potete fare.

4 indispensabili trucchi per far crescere le imprese di famiglia

1. Mantenete l’unità della famiglia

Le famiglie unite tra di loro hanno bisogno di un tempo molto più rapido per adattarsi ai cambiamenti e di solito i suoi componenti sono abituati ad anteporre la famiglia stessa e gli interessi comuni ai propri interessi personali. Nelle famiglie che costruiscono la propria unità la comunicazione deve essere resa una priorità. Ecco quindi alcune cose che si possono fare per accrescere l’unità della famiglia e aumentare la comunicazione al proprio interno:

  • tenere riunioni regolari a cui partecipano tutti i membri della famiglia
  • educare i membri della famiglia circa il commercio, la produzione o i principi fondamentali del vostro business
  • costruire una capacità di risoluzione dei conflitti
  • imparare a conoscere i componenti uno ad uno e favorire una buona comunicazione tra di loro.

2. Un’impresa di famiglia è più del semplice denaro

Le famiglie di successo devono essere impegnate nella realizzazione di in un insieme di valori al di là del solo e mero guadagno finanziario. Questi valori tipicamente si manifestano sotto forma di dichiarazione di intenti o di visione comune. Proprio come fanno anche le grandi aziende, che stabiliscono la propria vision e a partire da questa costruiscono la propria mission.

Ad esempio, una famiglia che lavora a stretto contatto definisce la sua missione creare opportunità economiche per i propri dipendenti e per la comunità. Stabilire un nucleo di valori primari e comuni dà ai membri della famiglia uno scopo e la possibilità di impegnarsi in qualcosa di più grande di loro. Le famiglie che sfruttano questa forza riescono a:

  • identificare i valori fondamentali del proprio operare
  • tradurre i valori in azione
  • utilizzare i valori familiari per costruire una cultura forte.

3. Avere una visione unitaria del proprio business

Senza un piano di successione meditato e preciso, passando il testimone da una generazione a quella successiva, si può avere la sensazione che sia stato consegnato ai discendenti un vaso di Pandora, dal processo decisionale complesso. La pianificazione delle successioni è molto più complicata del semplice capire o decidere chi possa essere il prossimo amministratore delegato della società. La gestione del cambiamento, le imposte immobiliari da pagare e il pensionamento dei membri più anziani sono tutte operazioni strettamente legate alla successione, e per far fronte a queste molteplici sfide, le famiglie di successo agiscono in un preciso modo.

Ecco cosa potete fare per rendere indolore il passaggio da una generazione all’altra del vostro business:

  • costruire un consiglio indipendente a cui fornire la responsabilità della gestione
  • elaborare un piano strategico per il business in modo da regolare tutte le operazioni connesse con la successione
  • allineare la strategia con i valori e la visione propria della famiglia.

4. Preparare la prossima generazione

Investire nella generazione successiva è un must per tutte le imprese di famiglia che vogliono raggiungere il successo e continuare la propria attività nel tempo. Purtroppo, “investire” nella generazione successiva è spesso frainteso nel senso di “trovare il prossimo amministratore delegato.” E ‘una trappola comune per le imprese familiari in cui è facie cadere, una trappola che di solito porta a pressioni sulla generazione successiva (implicitamente o esplicitamente) che deve entrare nella gestione degli affari. Quei membri della famiglia della generazione successiva che si uniscono al business familiare per il solo scopo di compiacere i loro genitori, diventano poveri successori con bassa autostima e basse performance.

Sotto la loro guida, il business, il più delle volte, non riesce. Essi diventano sensibili a quello che si chiama la “maledizione del successore“, cioè sono incoraggiati a emulare eccessivamente i loro genitori, e le persone intorno a loro non credono che possano eventualmente essere credibili a causa del loro cognome. Le famiglie multigenerazionali di successo sono riuscite a contrastare questa maledizione, investendo nella loro prossima generazione con queste azioni:

  • aiutandoli a sviluppare abilità / passione per il lavoro (a prescindere dal fatto o meno che il lavoro è dentro – o fuori dal business)
  • preparandoli ad essere proprietari responsabili
  • tenendo coloro che lavorano per il responsabile aziendale per le loro prestazioni
  • educarli alle sfide della leadership.

Mentre ci sono notevoli problemi quando si passa il vostro business alla generazione successiva, vi è anche una notevole ricompensa per quelli che lo fanno con successo. Al di là dei guadagni finanziari, l’impresa di famiglia multi-generazionale di successo crea relazioni familiari forti e durature, dà un contributo significativo alla comunità e stabilisce un lascito per le generazioni future di cui essere orgogliosi.

Via | entrepreneur

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.