Ferrari 599 GTB Fiorano

Parliamo della Ferrari 599 GTB Fiorano, vettura che ha preso il nome dalla sua cilindrata totale (5999cc), dalla Gran Turismo Berlinetta e dal circuito di Fiorano che la Ferrari usa per affinare le prestazioni delle sue vetture stradali.

Questa Gran Turismo originariamente designata da Pininfarina sotto la direzione Frank Stephenson, ora ha ottenuto un look esclusivo da Afzal Kahn, acclamato designer inglese e customizer che recentemente ha presentato la sua Aston Martin Rapide 4 porte sportiva oltre ad altre bellezze ridisegnate come la Rolls-Royce Phantom Kahn.

Ultima espressione di Afzal Kahn in fatto di eccellenza motoristica personalizzata, la Ferrari 599 GTB Fiorano è una creazione fatta su misura avvolta in una voluttuosa couture nero Daytona e vanta aggiornamenti discreti come i freni in ceramica, le protezioni, le pinze freno gialle che garantiscono un’aerodinamica unica per questo veicolo e un nuovo cambio F1.

Questo veicolo di lusso è dotato di una esclusiva customizzazione anche nella parte interna, che vanta sedili sportivi elettrici Daytona in ​​pelle. Tuttavia, la società di progettazione di Kahn offre inoltre ai suoi clienti la possibilità di esprimere la propria individualità in termini di progettazione degli esterni e degli interni che si completa con l’incisione del proprio emblema o stemma all’interno dei sedili.

Creato utilizzando lo stato dell’arte di fabbricazione e dei materiali forgiati dalla tecnologia, le ruote di Kahn si trova perfettamente sulla Ferrari 599 GTB Fiorano, trasmettendo l’essenza dell’identità del veicolo. La 9 × 21″ anteriore e i cerchi in lega 12 × 22”  viene rifinito nel colore a scelta dell’acquirente e si adattano a tutti i tappi originali Ferrari.

Il prezzo varia a seconda del tipo di customizzazione, ma si tratta comunque di una delle Ferrari più costose al mondo.

Via I Kahn Design

Commenti

Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.