Il Feedback

L’importanza del giudizio reciproco: il feedback su eBay.

Il problema principale che si presentò a Omidyar e al suo staff fu quello di dotare eBay di un sistema che generasse fiducia tra gli utenti. Se è vero, infatti, che eBay Inc. gestisce solo un marketplace e le sue responsabilità verso gli utenti sono molto limitate, questo comporta anche uno scarso controllo sulle azioni degli utenti.

Per evitare il proliferare di scorrettezze e frodi, fu utilizzato un sistema ingegnoso: il feedback. Come si legge alla pagina informativa sui feedback

al termine di ogni transazione, l’acquirente e il venditore si scambiano reciprocamente un giudizio sulla transazione. I commenti di feedback, costituiti da valutazioni, positive, negative o neutre e da una breve nota di commento, definiscono il profilo individuale di ciascun utente.

La somma dei feedback accumulata nel tempo da un utente andrà a costituire il “Profilo di feedback, cioè lo storico dei giudizi ricevuti e lasciati “che contiene un punteggio tra parentesi e i commenti di altri utenti con i quali ha effettuato delle transazioni”. Il punteggio tra parentesi è così ottenuto:

  •  + 1 feedback in caso di giudizio positivo;
  • – 0 feedback in caso di giudizio neutro;
  • – 1 feedback in caso di giudizio negativo.

 

Inoltre si aggiungerà al numero di feedback tra parentesi una stella di colore giallo al raggiungimento della quota 10. Vi saranno, poi, varie altre stelle di colore diverso per il raggiungimento di altri punteggi, via via più distanziati tra loro.

Commenti

Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.