Cultura aziendale: 4 modi per essere più competitivi sul mercato

DA guardare da fuori, i vantaggi delle aziende della Silicon Valley possono assomigliare ai frutti di un biglietto d’oro della fabbrica di Willy Wonka: libertà di ordinare caffè esotici, acri di campi sportivi, negozi di barbiere in-house, massaggiatrici, e sale giochi. Le aziende come Google, Facebook e Apple sono note per le loro culture aziendali uniche, per le loro strutture incredibili e gli impiegati che non si sognerebbero di lavorare in qualsiasi altro luogo.

Eppure, anche se alcuni imprenditori considerano questi vantaggi da “Silicon Valley” come un inutile e maldestro tentativo di aumentare la soddisfazione dei dipendenti, la questione è chiaramente stata sollevata in termini di ciò che un datore di lavoro può fare per rendersi più attraente.

paper-946927_640

Non tutte le aziende hanno i mezzi finanziari per progettare un impianto perfetto o fornire tre pasti al giorno ai dipendenti, ma in realtà un budget esorbitante non è necessario per sviluppare la propria cultura aziendale.

Questi semplici passi, consigliati da TheEntrepreneur, vi aiuteranno a migliorare la vostra azienda e a costruire una cultura tutta sua, che consente di far crescere in modo esponenziale la fedeltà all’azienda e attrarre i migliori talenti.

Cultura aziendale: 4 modi per essere più competitivi sul mercato

1. Creare una dichiarazione di intenti e favorire la realizzazione dei dipendenti

Iniziate a lavorare su una dichiarazione d’intenti e articolate una serie di valori fondamentali che riflettono gli obiettivi culturali della vostra organizzazione. Non costa niente, e armato di una visione su come guidare la vostra azienda, è possibile iniziare le attività di pianificazione e assegnazione di benefici accessori che riflettono la direzione che si vuole prendere per la vostra attività.

Per fare questo alcune aziende hanno chiesto ai dipendenti di identificare i loro valori fondamentali. Dopo aver ricevuto centinaia di proposte dai dipendenti, il gruppo dirigente li ha rivisti nei valori fondamentali adottati. I manager forniscono un riconoscimento settimanale durante le riunioni del personale per i membri del team il cui lavoro esemplifica i principi guida.

Si può inoltre congratularsi son questi dipendenti ai più alti livelli della società inviando le loro foto sulla pagina Facebook insieme ai complimenti dei loro clienti soddisfatti. L’alto livello di impegno che questi post ricevono nell’essere condiviso da amici dei dipendenti e dalla famiglia si traduce spesso in nuovi clienti.

2. Essere un leader dentro e fuori il lavoro

Oltre a riconoscere il grande lavoro, è necessario impiegare del tempo per riconoscere matrimoni, compleanni, lauree e altre pietre miliari nella vita dei vostri dipendenti. Incoraggiate e assumete leader dell’organizzazione che si occupano della felicità generale dei dipendenti, non solo dei loro successi.

Un imprenditore ha raccontato che una mattina ha ricevuto una telefonata da un manager spiegando che un dipendente si era svegliato nel mezzo della notte trovando la sua casa in fiamme. Per fortuna, la famiglia del lavoratore è fuggita senza danni, ma ha perso tutto il resto ed era senza assicurazione sulla casa in quel momento. Riconoscendo un forte bisogno, l’azienda ha organizzato una “Operation Support Fred.”

La risposta è stata travolgente in quanto i dipendenti di tutta l’azienda hanno lavorato insieme per raccogliere più di 19.000 dollari in sole 48 ore per aiutare la famiglia di Fred a tornare sotto il suo tetto. Momenti come questi rappresentano la possibilità di fare di più come leader e creare una cultura che favorisce la fedeltà dei dipendenti.

3. Facilitare il divertimento e lo svago

Quando i dipendenti si sentono legati gli uni agli altri e alla gestione, saranno più propensi a restare. Trovare il modo di facilitare le amicizie sul posto di lavoro può essere semplice come pianificare una prima colazione settimanale o entrare in una comunità del campionato di softball.

Si può anche favorire la collaborazione e la creatività facendo in modo che i dipendenti suggeriscano, pianificano e conducano questi eventi, che possono inavvertitamente rivelare leader nascosti e intraprendenti nelle vostre file. Fornite un mix di attività; eventi obbligatori possono aiutare i dipendenti a incontrare qualcuno da una zona diversa della società che possa non avere mai parlato prima; e le attività opzionali mostrano la dedizione al lavoro come equilibrio di vita, offrendo un ambiente a bassa pressione per i dipendenti per costruire il cameratismo.

4. Occuparsi della felicità dei propri collaboratori

Tutti i dipendenti vogliono sentirsi stimati e ascoltati, non solo accontentati nelle loro minime esigenze ricreative. Aprite quindi le porte ai canali di feedback e fare indagini tra i dipendenti a cadenza semestrale è un ottimo modo per mantenere un impulso in ogni ufficio o reparto, permettendo ai datori di lavoro di riconoscere i problemi più piccoli prima che conducano all’apatia lavoro. Spesso, le migliori soluzioni che si ricevono verranno da membri del team in prima linea che normalmente non hanno la possibilità di esprimere il loro parere al management.

Applicando la ricerca e la scienza della felicità nei luoghi di lavoro, una azienda come Zappos ha aumentato il suo fatturato in maniera esponenziale, mentre la costruzione di una forza lavoro impegnata ha modificato in “cambiare il mondo” la visione intera della società.

In sintesi, la Silicon Valley non possiede il monopolio sulla cultura aziendale. Le aziende di successo possono trovare il modo per potenziare i loro dipendenti e creare le culture aziendali che riflettono desideri e esigenze particolari, quelle dei dipendenti. Capitalizzate i momenti in cui è possibile ascoltare e connettetevi con i vostri dipendenti.

Utilizzando queste opportunità non solo vi aiuterà ad attirare i migliori talenti di domani, ma anche a creare una cultura che affascina sia i dipendenti che i clienti a lungo termine.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.